Futuro

  • Le migliori università si uniscono per affrontare la necessità di etica nella tecnologia

    Le migliori università si uniscono per affrontare la necessità di etica nella tecnologia

    Nel 2019, un anno in cui le persone trascorrono la maggior parte delle ore di veglia guardando gli schermi, si può affermare con certezza che la società si evolve attorno alla tecnologia. E per la prima volta, quasi tutti dipendono da creazioni – dispositivi, applicazioni e software – che non hanno idea di come costruire o addirittura far funzionare. Quindi le persone […]

    Continua a leggere...

  • Le violazioni dei dati sono inevitabili: ecco come proteggersi comunque

    Le violazioni dei dati sono inevitabili: ecco come proteggersi comunque

    Si è tentati di rinunciare del tutto alla sicurezza dei dati, con tutti i miliardi di dati personali - numeri di previdenza sociale, carte di credito, indirizzi di casa, numeri di telefono, password e molto altro - violati e rubati negli ultimi anni. Ma non è realistico, né l'idea di andare completamente offline. In ogni caso, […]

    Continua a leggere...

  • Modifica le impostazioni del telefono in modo che Apple e Google non possano tenere traccia dei tuoi movimenti

    Modifica le impostazioni del telefono in modo che Apple e Google non possano tenere traccia dei tuoi movimenti

    Le aziende tecnologiche sono state colpite da rivelazioni su quanto inadeguatamente proteggano le informazioni personali dei propri clienti, incluso un rapporto approfondito del New York Times che descrive in dettaglio la capacità delle app per smartphone di tracciare le posizioni degli utenti. Alcune aziende, in particolare Apple, hanno iniziato a promuovere il fatto di vendere prodotti e servizi che salvaguardano la privacy dei consumatori. Utenti di smartphone [...]

    Continua a leggere...

  • Entrepreneurism 101 - Lancia la tua startup nel campus!

    Entrepreneurism 101 - Lancia la tua startup nel campus!

    Gli studenti universitari di oggi - soprannominati Generation Z - stanno iniziando a lasciare il segno sul posto di lavoro con un approccio alla risoluzione dei problemi decisamente non convenzionale e spesso irriverente. Nelle mie interazioni quotidiane con i nostri studenti, trovo che questo gruppo non si chieda solo "Perché?" chiedono "Come posso risolverlo?" E la loro curiosità, indipendenza, energia [...]

    Continua a leggere...

  • Stiamo assistendo alla morte dell'università tradizionale?

    Stiamo assistendo alla morte dell'università tradizionale?

    Alcuni commentatori prevedono che le università e i college come li conosciamo diventeranno obsoleti in un futuro non così lontano. Sono fortemente in disaccordo. L'argomento a sostegno di questa previsione è più o meno questo: poiché Apple ha rivoluzionato l'industria musicale e Uber ha trasformato i trasporti, è inevitabile che i corsi online su Internet interrompano completamente l'istruzione superiore. Come […]

    Continua a leggere...

  • Potrebbe funzionare il reddito di base universale? Chiedi a Stanford

    Potrebbe funzionare il reddito di base universale? Chiedi a Stanford

    La disuguaglianza di reddito è in aumento, non solo negli Stati Uniti, ma in altre parti del mondo. C'è anche la minaccia in rapido avvicinamento della perdita di posti di lavoro causata dall'innovazione nell'automazione e nell'intelligenza artificiale. Per affrontare queste sfide, i responsabili politici dovranno trovare una soluzione praticabile. Potrebbe il reddito di base universale (UBI) – un […]

    Continua a leggere...

  • L'intelligenza artificiale è il futuro del rilevamento del cancro al seno?

    L'intelligenza artificiale è il futuro del rilevamento del cancro al seno?

    Il cancro al seno è tra le principali cause di morte negli Stati Uniti Secondo il National Cancer Institute, quest'anno sono previsti circa 268,670 nuovi casi di cancro al seno e si prevede che 40,920 donne moriranno a causa della malattia. Inoltre, una donna su otto svilupperà il cancro al seno ad un certo punto della propria vita. Sfortunatamente, […]

    Continua a leggere...

  • I guanti leggeri VR permettono alle persone di sentirsi, di afferrare oggetti virtuali

    I guanti leggeri VR permettono alle persone di sentirsi, di afferrare oggetti virtuali

    I ricercatori dell'Istituto Federale Svizzero di Tecnologia di Losanna (EPFL) e dell'ETH di Zurigo hanno sviluppato congiuntamente un guanto tattile leggero che consente agli utenti di toccare, sentire e manipolare oggetti nella realtà virtuale come se fossero effettivamente lì. Il guanto, chiamato DextrES dai ricercatori, ricrea una sensazione di tatto altamente realistica e può [...]

    Continua a leggere...

  • Perché il cibo può degustare in modo diverso attraverso la realtà virtuale

    Perché il cibo può degustare in modo diverso attraverso la realtà virtuale

    I nostri cinque sensi entrano in gioco quando gustiamo il cibo. Anche l'ambiente è importante. La maggior parte di noi concorda sul fatto che prendere un hamburger veloce al ristorante locale non è esattamente come godersi una bistecca in un ristorante francese di lusso. Il fatto che il nostro ambiente influenzi il gusto del nostro cibo è determinato da un [...]

    Continua a leggere...

  • Women Killin 'It in AI

    Women Killin 'It in AI

    Dai veicoli autonomi ai robot di risposta alle emergenze, l'intelligenza artificiale di apprendimento automatico sta rapidamente entrando nella nostra vita quotidiana. L'intelligenza artificiale si sta sviluppando a ritmi impressionanti e continua a contribuire al miglioramento della medicina, dell'ingegneria, della robotica e dell'intrattenimento. Ogni giorno scienziati di tutto il mondo sviluppano nuove tecnologie innovative, che vanno dai robot flessibili agli algoritmi […]

    Continua a leggere...

  • Il sistema smartphone può rilevare il piombo nell'acqua

    Il sistema smartphone può rilevare il piombo nell'acqua

    I ricercatori del Cullen College of Engineering dell'Università di Houston hanno sviluppato un nuovo sistema che consente di rilevare il piombo nell'acqua potabile utilizzando uno smartphone. Il dispositivo è sia a basso costo che riutilizzabile e potrebbe essere disponibile per i consumatori in futuro. "Siamo stati ispirati dalla crisi idrica avvenuta [...]

    Continua a leggere...

  • La nuova skin robotica può dare vita agli oggetti quotidiani

    La nuova skin robotica può dare vita agli oggetti quotidiani

    Con il rapido progresso della robotica, i robot stanno diventando sempre più capaci di eseguire compiti specifici a un livello molto alto. Ma una caratteristica importante che ancora manca a molti robot è la versatilità. Anche nel campo avanzato di oggi, i robot sono ancora generalmente rigidi e in grado di eseguire solo compiti specifici. Ora, immagina un robot flessibile che potrebbe essere riprogrammato [...]

    Continua a leggere...

  • Le donne lo uccidono nei campi STEM

    Le donne lo uccidono nei campi STEM

    Sebbene le donne rappresentino il 45.8% della forza lavoro statunitense, esistono ancora divari di genere significativi nei campi della scienza, della tecnologia, dell'ingegneria e della matematica (STEM). Ma ciò non significa che le donne non stiano facendo alcune delle scoperte scientifiche più incredibili fino ad oggi. In effetti, il numero di donne che accedono a carriere STEM sta crescendo in tutto il mondo e [...]

    Continua a leggere...

  • 3D Printing salva la vita delle tartarughe

    3D Printing salva la vita delle tartarughe

    Con il decollo della stampa 3D negli ultimi anni, i ricercatori creativi hanno trovato sempre più modi per applicare la tecnologia per creare dispositivi che cambiano la vita e dispositivi rivoluzionari, dalla stampa di componenti elettronici direttamente sulla pelle umana allo sviluppo di sensori "intelligenti" che possono essere incorporati in motori a reazione e la creazione di arti bionici a basso costo per i bambini nati […]

    Continua a leggere...

  • Incontra il tuo nuovo collaboratore di robot

    Incontra il tuo nuovo collaboratore di robot

    I robot stanno arrivando. Ma questa volta non sono i giganteschi riduttori di metallo in "The Terminator" o le macchine futuristiche e lisce che Will Smith ha combattuto in "I, Robot". E, per ora, l'obiettivo delle macchine non è quello di schiavizzare la razza umana. Invece, stanno cercando lavoro. I robot hanno già trasformato la produzione e [...]

    Continua a leggere...

La Rete Università