Categoria: Futuro

  • Ghepardo robotico agirà come soccorritore di emergenza

    Ghepardo robotico agirà come soccorritore di emergenza

    Il ghepardo robotico è una delle invenzioni più popolari che il MIT ha sviluppato nel 21 ° secolo. Il suo design, velocità, dimensioni, forza e capacità di salto lo hanno reso uno dei preferiti dai fan e gli hanno dato applicazioni del mondo reale. Ora, un robot di terza generazione, chiamato Cheetah 3, può viaggiare rapidamente su terreni accidentati, salire le scale coperte [...]

    Continua a leggere...

  • Le università, in tutto il mondo, cercano la blockchain per eseguire il backup delle credenziali

    Le università, in tutto il mondo, cercano la blockchain per eseguire il backup delle credenziali

    Tradizionalmente, quando gli studenti decidono di fare domanda per un lavoro o una scuola di specializzazione, o di trasferirsi in un'altra università, devono contattare l'ufficio dell'economo del college per una copia della loro trascrizione o del loro curriculum accademico. Questo metodo spesso non è solo dispendioso in termini di tempo e scomodo, ma può anche costare denaro, sembrando l'ultimo […]

    Continua a leggere...

  • Batteria a ricarica rapida e autoriscaldante impostata per rivoluzionare i veicoli elettrici

    Batteria a ricarica rapida e autoriscaldante impostata per rivoluzionare i veicoli elettrici

    I ricercatori della Penn State hanno sviluppato una batteria per auto autoriscaldante, in grado di essere caricata rapidamente a basse temperature. Questo è uno sviluppo significativo poiché il tempo è una delle maggiori barriere che le aziende di auto elettriche devono affrontare e potrebbe ispirare più persone che vivono in stati freddi, al di fuori della soleggiata California, ad acquistare veicoli elettrici. Tradizionalmente, [...]

    Continua a leggere...

  • Perché i robot possono imballare il tuo prossimo ordine Amazon

    Perché i robot possono imballare il tuo prossimo ordine Amazon

    Un team di tre robotisti della Queensland University of Technology (QUT) ha sviluppato un modo più veloce e accurato per i robot di afferrare oggetti in tempo reale, aprendo le porte per applicazioni sia in ambienti industriali che domestici. Il loro articolo è stato presentato alla conferenza internazionale di robotica della Carnegie Mellon University, Robotics: Science and Systems, la scorsa settimana. [...]

    Continua a leggere...

  • Il rivoluzionario piedino protesico a basso costo consente a Amputees di camminare naturalmente

    Il rivoluzionario piedino protesico a basso costo consente a Amputees di camminare naturalmente

    La tecnologia degli arti protesici è notevolmente avanzata negli ultimi anni, ma i nuovi design possono costare decine di migliaia di dollari, lasciando molti amputati senza prodotti convenienti. Ora, gli ingegneri del MIT hanno sviluppato un piede protesico passivo a basso costo che può essere personalizzato per adattarsi all'individuo e imitare una camminata abile. “[Camminare] è qualcosa di così fondamentale […]

    Continua a leggere...

  • Gli ingegneri trovano il modo per inviare e ricevere messaggi attraverso la pelle

    Gli ingegneri trovano il modo per inviare e ricevere messaggi attraverso la pelle

    Invece di ricevere informazioni tramite smartphone, un giorno i messaggi potrebbero essere inviati e letti attraverso la pelle di una persona, secondo una nuova ricerca. Gli ingegneri della Purdue University, in collaborazione con i ricercatori del MIT e di Facebook, hanno sviluppato una tecnica che può insegnare alle persone a interpretare i messaggi non verbali attraverso una manica che invia segnali tattili, come un [...]

    Continua a leggere...

  • Ultrathin Stealth Material nasconde gli oggetti dal rilevamento a infrarossi

    Ultrathin Stealth Material nasconde gli oggetti dal rilevamento a infrarossi

    Un team di ricercatori dell'Università del Wisconsin-Madison ha sviluppato un foglio stealth ultrasottile – un mantello dell'invisibilità nella vita reale, a differenza di Harry Potter – che nasconde gli oggetti dal rilevamento delle telecamere a infrarossi. Tutti gli oggetti caldi, dai corpi umani ai motori delle automobili, emettono una certa quantità di luce infrarossa. Più caldo è l'oggetto, […]

    Continua a leggere...

  • Il nuovo algoritmo rende l'analisi del cervello 1,000 volte più veloce

    Il nuovo algoritmo rende l'analisi del cervello 1,000 volte più veloce

    I ricercatori del MIT hanno costruito un algoritmo di apprendimento automatico in grado di registrare scansioni MRI e altre immagini 3D e confrontarle e analizzarle in pochi secondi. Ciò riduce il tempo di esecuzione tradizionale di due o più ore fino a un secondo. L'imaging medico, comprese le scansioni MRI e TC, non è solo una svolta medica, consentendo [...]

    Continua a leggere...

  • Gli scienziati stampano sensori medici su caramelle gommose

    Gli scienziati stampano sensori medici su caramelle gommose

    Dopo quasi 100 anni passati a soddisfare le papille gustative di bambini e adulti, gli orsetti gommosi possono finalmente avere uno scopo più grande. Un team di ricercatori ha sviluppato un metodo per stampare matrici di microelettrodi su caramelle gommose, gelatina e altri substrati morbidi. Questo nuovo metodo fornirà un modo economico e veloce per sviluppare microelettrodi che [...]

    Continua a leggere...

  • L'intelligenza artificiale può vedere le persone attraverso i muri

    L'intelligenza artificiale può vedere le persone attraverso i muri

    In un nuovo progetto rivoluzionario, i ricercatori del MIT hanno sviluppato un sistema computerizzato che utilizza l'intelligenza artificiale (AI) per vedere le persone attraverso i muri. "RF-Pose", come hanno soprannominato la tecnologia, funziona come una visione a raggi X nella vita reale. La tecnologia utilizza una rete neurale per analizzare le frequenze radio che riverberano sui corpi delle persone. Ciò consente al sistema di rilevare [...]

    Continua a leggere...

  • La realtà virtuale può aiutarti a ricordare meglio

    La realtà virtuale può aiutarti a ricordare meglio

    Le persone possono ricordare meglio le informazioni quando vengono presentate attraverso un'esperienza di realtà virtuale (VR) immersiva piuttosto che una piattaforma bidimensionale, suggerisce un nuovo studio. I ricercatori dell'Università del Maryland hanno condotto uno dei primi studi approfonditi sugli effetti dell'apprendimento attraverso un ambiente virtuale, indicando la prospettiva di utilizzare la tecnologia VR [...]

    Continua a leggere...

  • Il programma per computer può vedere 5 minuti nel futuro

    Il programma per computer può vedere 5 minuti nel futuro

    Gli informatici dell'Università di Bonn in Germania hanno sviluppato un programma per computer di autoapprendimento che può guardare al futuro di diversi minuti. Questo sviluppo consentirà ai robot di anticipare le azioni degli esseri umani, consentendo alle macchine di lavorare fianco a fianco con le persone. "Se l'azione che un robot dovrebbe fare dipende dall'azione […]

    Continua a leggere...

  • Gli scienziati creano un cyborg della vita reale con muscoli viventi

    Gli scienziati creano un cyborg della vita reale con muscoli viventi

    Sebbene un mezzo uomo e mezzo robot possa sembrare l'epitome della fantascienza, è una realtà in via di sviluppo per un team di ricercatori dell'Università di Tokyo. Il team ha creato un metodo per far crescere e integrare con successo i muscoli viventi in uno scheletro robotico che può funzionare per oltre una settimana. Il risultato è un umano [...]

    Continua a leggere...

  • I ricercatori sviluppano una skin elettronica per robot morbidi

    I ricercatori sviluppano una skin elettronica per robot morbidi

    Un team di ingegneri della Seoul National University ha sviluppato un sistema elettronico simile alla pelle per consentire ai robot morbidi di muoversi con maggiore flessibilità, rendendoli più sicuri intorno agli esseri umani. La robotica morbida è un sottocampo della robotica che mira a copiare il modo in cui gli organismi viventi, come le mani umane, si muovono e si adattano all'ambiente circostante e ai compiti. Diversamente da […]

    Continua a leggere...

  • Il nuovo "Filtro privacy" protegge le informazioni personali online

    Il nuovo "Filtro privacy" protegge le informazioni personali online

    Ogni volta che tu, la tua famiglia o i tuoi amici caricate una foto o un video su una piattaforma di social media, gli algoritmi di riconoscimento facciale imparano di più su chi sei, chi conosci e dove sei. Per tenere conto delle preoccupazioni per la privacy delle persone, i ricercatori dell'Università di Toronto (U of T) hanno sviluppato un algoritmo che può interrompere [...]

    Continua a leggere...

La Rete Università