Elizabeth Warren 2020

Elizabeth Warren 2020 - Sull'istruzione superiore e 6 altre questioni chiave

* Aggiornato 23 di aprile, 2019

In qualità di nativa dell'Oklahoma con radici borghesi, la senatrice Elizabeth Warren (D-Mass.) Ha dedicato la sua carriera politica, principalmente, a proteggere ciò che lei chiama "promessa dell'America" ​​- la promessa che chiunque lavori duro e faccia quello che è dovrebbe essere in grado di sostenere se stessi e le persone che amano. Ma Warren non è sempre stato un politico. Ha trascorso la maggior parte delle sue giornate a insegnare legge ad Harvard e in altre prestigiose università. È stato solo quando "la promessa dell'America" ​​è stata minacciata dal crollo economico del 2008 che è entrata nella sfera politica.  

"Dopo che Wall Street ha colpito la nostra economia in 2008, ho lasciato l'aula e sono andato a Washington per affrontare frontalmente il sistema rotto", ha detto Warren in un video segnalando il suo lancio di un comitato esplorativo per il presidente. “Non avrei mai pensato di candidarmi alle elezioni, nemmeno tra un milione di anni. Ma quando i senatori repubblicani hanno cercato di sabotare le riforme e di farmi scappare dalla città, sono tornato nel Massachusetts e mi sono imbattuto in uno di loro. E l'ho battuto. "

Ora è candidata alla presidenza.

Ecco cosa significa Elizabeth Warren:

1. Elizabeth Warren sull'istruzione superiore

  • College gratuito

Come molti dei candidati democratici 2020, Warren ha continuamente vocalizzato il suo sostegno al college gratuito. In 2017, ha sostenuto Sen. Bernie Sanders'(D-Vt.) College For All Act, che renderebbe le scuole pubbliche e le università esenti da tasse impartendo una piccola tassa sulle operazioni finanziarie speculative di Wall Street.

Più di recente, lei proposto il programma Universal Free College, che eliminerebbe il costo del college implementando una tassa annuale 2 sulle famiglie più ricche di 75,000 negli Stati Uniti. La sua campagna stima che la tassa porterebbe $ 2.75 trilioni su 10 anni.

In un passaggio sul suo sito web, Warren scrive: "Viaggiando in tutto il Commonwealth [Massachusetts], incontro giovani che hanno fatto tutto bene: hanno rispettato le regole, hanno lavorato sodo, hanno finito il college, eppure si ritrovano senza lavoro, affogando in debito, e in molti casi, tornare a casa con mamma e papà. Questi giovani hanno fatto tutto ciò che abbiamo chiesto loro - e sono stati sbattuti ".

  • Community College

Warren ha pubblicizzato il suo impegno a rendere la community college gratuita e accessibile a chiunque, quando ha sostenuto Bernie Sanders ' College For All Act. Ha anche espresso il suo sostegno al miglioramento delle scuole superiori per le condutture dei college comunitari, che ritiene possano aiutare a colmare il divario dei risultati scolastici.

  • Student Loan Forgiveness

La Warren si è impegnata a eliminare fino a $ 50,000 di debiti per prestiti studenteschi per il 95% dei debitori il primo giorno della sua presidenza. Potrebbe farlo, sostiene, perché non avrebbe bisogno dell'approvazione del Congresso. 

In un post sul blog, Warren ha spiegato che avrebbe tagliato il debito usando l'autorità legale concessa attraverso l'Higher Education Act, che conferisce al Dipartimento della Pubblica Istruzione il potere di "modificare, compromettere, rinunciare o rilasciare prestiti agli studenti". 

Il Dipartimento della Pubblica Istruzione, ha scritto, "ha già un'ampia autorità legale per cancellare il debito degli studenti e non possiamo permetterci di aspettare che il Congresso agisca. Quindi inizierò a utilizzare le leggi esistenti il ​​primo giorno della mia presidenza per attuare il mio piano di cancellazione del debito del prestito studentesco che offre sollievo a 42 milioni di americani ".

2. Elizabeth Warren su giustizia sociale

  • Disparità di reddito

Warren ha chiarito che la chiusura del divario di reddito tra ricchi e poveri è la sua priorità principale. Crede che ridurre la disuguaglianza di reddito sia essenziale per sostenere "la promessa dell'America".

"Ho passato la mia carriera a capire perché le promesse dell'America funzionano per alcune famiglie, ma altre persone che lavorano altrettanto facilmente passano attraverso le crepe fino al disastro", ha detto Warren in un video. "Quello che ho trovato è terrificante. Queste non sono crepe nelle quali cadono le famiglie, sono trappole. La classe media americana è sotto attacco. Come siamo arrivati ​​qui? Miliardari e grandi corporazioni decisero di volere più della torta e arruolarono i politici per tagliarli una fetta più grossa. "

Quando si tratta di politica, Warren crede nell'imporre un "Tassa ultra milionaria"Sulle 75,000 famiglie più ricche degli Stati Uniti, noto anche come lo 0.1 per cento più ricco. Queste famiglie dovrebbero pagare una tassa annuale del 2% su ogni dollaro di patrimonio netto superiore a $ 50 milioni e una tassa del 3% su ogni dollaro di patrimonio netto superiore a $ 1 miliardo. In base a questo sistema, si prevede che questa tassa porterà 2.75 trilioni di dollari in 10 anni.

  • Diritti LGBT

Warren è rimasto coerente nel promuovere l'uguaglianza per le persone LGBT. In 2015, ha lavorato con i democratici del Senato per contribuire a sbarazzarsi del divieto a vita di uomini gay e bisessuali che donavano sangue. E in 2019, ha firmato il suo sostegno per la versione più recente dello storico Legge sulla parità, che vieterebbe la discriminazione contro le persone LGBT nell'istruzione, nell'occupazione, nell'alloggio, nel credito, negli alloggi pubblici, nelle istituzioni finanziate a livello federale e nel servizio della giuria federale.

"Nessuno dovrebbe essere discriminato a causa di razza, colore, origine nazionale, sesso, disabilità, orientamento sessuale, identità o espressione di genere o religione", afferma Warren in un passaggio su di lei sito web. "Siamo un popolo che crede nelle pari opportunità e la discriminazione su tali basi mina i nostri valori più basilari".

  • Giustizia Criminale

Mentre la giustizia criminale probabilmente non sarà il punto chiave della campagna 2020 di Warren, lei crede che il sistema sia "razzista"E ha bisogno di riforme.

Di recente, ha aiutato a superare il bipartisan First Step Act in legge. La legge incoraggia le persone incarcerate ad aderire ai programmi di riabilitazione e ad impegnarsi in "attività produttive" incentivandole con un'opportunità per una precedente data di rilascio. Tuttavia, Warren crede che l'atto non sia abbastanza lontano.

"Abbiamo bisogno di una riforma della giustizia penale e ne abbiamo bisogno ora", opina su di lei sito web. "Ciò significa porre fine alle disparità razziali nel nostro sistema giudiziario. Significa bandire le prigioni private. Significa abbracciare la polizia di comunità e smilitarizzare le nostre forze di polizia locali ".

3. Elizabeth Warren sull'ambiente

  • Cambiamento climatico

Warren è un convinto sostenitore della lotta contro il cambiamento climatico. Lei di recente proposto un piano per investire $ 2 trilioni nella creazione di un settore manifatturiero verde, in modo che gli Stati Uniti possano promuovere la produzione di tecnologie per l'energia pulita di produzione americana.

In 2015, lei, insieme a quattro altri senatori democratici, ha inviato una lettera ai governatori statunitensi incoraggiandoli a conformarsi all'allora piano del potere pulito del presidente Obama.

E dopo che Trump si ritirò dall'accordo di Parigi in 2017, lo chiamò riferendosi alla sua azione come "un grande dono per i donatori repubblicani".

"In questa democrazia, il governo può essere conquistato da una manciata di persone con denaro che possono indurre il governo a inclinarsi nella loro direzione", ha detto, secondo il San Francisco Chronicle. "I soldi scivolano attraverso Washington come un serpente."

Più recentemente, Warren ha introdotto il Climate Risk Disclosure Act di 2018, che richiederebbe alle aziende pubbliche di rivelare le loro emissioni di gas serra, le disponibilità di combustibili fossili e altro ancora.

"Il cambiamento climatico è un pericolo reale e attuale e avrà un enorme effetto sul valore delle risorse aziendali", ha affermato Warren in un dichiarazione. “Gli investitori hanno bisogno di maggiori informazioni sui rischi legati al clima in modo da poter prendere le giuste decisioni con i loro soldi. Il cambiamento climatico può essere un'opportunità economica se agiamo con coraggio e decisione. Ma se non lo facciamo, assisteremo a una catastrofe globale che farà vergognare la crisi del 2008. Il nostro disegno di legge utilizzerà le forze del mercato per accelerare la transizione dai combustibili fossili a un'energia più pulita, riducendo le probabilità di un disastro ambientale e finanziario senza spendere un centesimo di denaro dei contribuenti ".

  • Sostenibilità e energia pulita

Warren incoraggia la transizione verso l'energia pulita, poiché vede benefici sia economici che ambientali. In 2016, ha espresso il suo sostegno a risoluzione che ha incoraggiato gli Stati Uniti a lavorare per operare con energia rinnovabile completamente pulita entro il 2050, un piano che si prevedeva anche di creare migliaia di posti di lavoro.

Ma ora crede che 2050 potrebbe essere troppo tardi. Spera che la sua recente proposta di creare un settore manifatturiero verde accelererebbe il processo.

"Abbiamo bisogno di investire nelle energie pulite, guidare la lotta contro il cambiamento climatico e smettere di dare sgravi fiscali a Big Oil", ha scritto in un recente Facebook postale. Ha anche espresso la sua opinione che i lobbisti del carbone non hanno un posto nella Environmental Protection Agency (EPA).

4. Elizabeth Warren sull'immigrazione

Insieme a molti dei concorrenti di Warren per la nomina alla Democrazia 2020, si oppone all'idea di costruire un muro per impedire agli immigranti messicani di entrare illegalmente negli Stati Uniti. Warren è anche un sostenitore del Dream Act, che proteggerebbe i giovani immigranti privi di documenti dalla deportazione, consentire loro di lavorare negli Stati Uniti e di viaggiare dentro e fuori il paese.

5. Elizabeth Warren su Marijuana

Warren crede nella legalizzazione della marijuana a scopi sia ricreativi che medici. In 2018, ha presentato il Legge degli Stati Uniti, che metterebbe fine al divieto federale sulla marijuana e consentirebbe agli stati di decidere se legalizzarlo o meno.

Ha anche espresso il suo sostegno Cory Booker'S Marijuana Justice Act, che legalizzerebbe la marijuana in tutti gli Stati Uniti, cancellerebbe le registrazioni di coloro che hanno scontato il tempo e reinvestire nelle comunità che sono state pesantemente influenzate da severe leggi sulla marijuana.

6. Elizabeth Warren su Gun Control

Nessun piano specifico di controllo delle armi è delineato sul sito Web di Warren, ma la sua storia suggerisce che supporta controlli universali di base, licenze di armi e un divieto di armi d'assalto, colpi d'urto e riviste ad alta capacità.

Dopo le riprese alla Stoneman Douglas High School di Parkland, in Florida, Warren inviato una lettera a nove investitori di compagnie armate che li avvertono delle potenziali conseguenze delle loro decisioni.

"La tua azienda è in una posizione potente", ha scritto nel lettera. "Hai ottenuto notevoli benefici dal tuo investimento in produttori di armi, ma hai fatto ben poco per ridurre la violenza e gli omicidi causati dai loro prodotti. Vi incoraggio [a] ad agire per garantire che le compagnie di armi in cui investite stiano prendendo provvedimenti per ridurre la violenza delle armi ".

7. Elizabeth Warren su Net Neutrality

Warren era un crociato nella lotta per un internet gratuito e aperto. In 2014, lei, insieme a 10 altri senatori, ha scritto una lettera alla Federal Communications Commission (FCC) chiedendo il licenziamento da parte dell'agenzia della proposta da parte del suo allora presidente Tom Wheeler per creare "corsie veloci Internet".

Warren è rimasta coerente nel suo parere. In 2018, ha votato per rovesciare la decisione della FCC di respingere le regole di neutralità della rete, nella speranza che internet rimanga aperto.

La Rete Università