La Rete Università

Migliori gestori di password per studenti universitari

Al giorno d'oggi, tutti dovrebbero avere un gestore di password. Le nostre vite e mezzi di sostentamento sono online, sotto forma di infinite combinazioni di nomi utente e password. Chi può tenere traccia del miscuglio di lettere e numeri? Avere un metodo sicuro per tenere traccia delle tue password è più vitale che mai, data la sempre presente minaccia di attacchi agli account e di furto di identità.

Molte persone usano poche password o varianti di password per più siti, ma la gestione delle password in questo modo ti mette a rischio. Anche se tutti vogliamo fidarci dei siti Web con cui lavoriamo per proteggere le nostre informazioni private, c'è buona ragione per credere non lo stanno facendo. Le violazioni dei dati e le perdite di password sono più comuni di quanto si possa sperare, quindi è importante cambiare regolarmente le password e utilizzare password univoche e sicure per ciascuno dei tuoi account.

È qui che entrano in gioco i gestori di password. I gestori di password sono uno strumento organizzativo e di sicurezza incredibilmente utile. Un buon gestore di password genererà automaticamente password complesse e uniche per ciascuno dei tuoi account e le memorizzerà in un database crittografato in modo da poterle accedere facilmente. Molti includono estensioni del browser che riempiranno automaticamente le password per te quando sei online.

Se stai cercando un gestore di password per migliorare la sicurezza dei tuoi account e prodotti tecnologici, TUN è qui per aiutarti. Abbiamo messo insieme un elenco dei nostri gestori di password gratuiti e gratuiti per gli studenti, insieme a consigli su come scegliere il gestore di password che funziona meglio per te.

Cosa dovresti considerare quando scegli Password Manager

Sicurezza

La prima cosa da prendere in considerazione quando si sceglie un gestore di password è il livello di sicurezza che fornisce. Ecco alcune importanti funzionalità di sicurezza da cercare nel gestore delle password:

  • Crittografia end-to-end - Se hai bisogno di condividere una password, la crittografia end-to-end garantisce che solo tu e il destinatario previsto potete accedere alle informazioni.
  • Autenticazione a due fattori - Alcuni gestori di password hanno adottato una maggiore sicurezza per le password principali utilizzate per accedere agli account. Anziché richiedere una sola password principale per accedere alla cassaforte delle password, l'autenticazione a due fattori o a più fattori richiede un'ulteriore forma di autenticazione, come un PIN, un'impronta digitale o la verifica tramite un secondo dispositivo, rendendo in definitiva il tuo gestore di password molto di più sicuro.
  • Condivisione sicura - La condivisione sicura crittografa e invia i file, in modo che se si dispone di informazioni particolarmente sensibili, come documenti fiscali, informazioni bancarie, ecc., È possibile inviarle senza preoccuparsi di accedervi. Ciò è particolarmente importante per le piccole imprese.

Inoltre, guarda dentro che il programma utilizzato memorizza le informazioni sulla password. Memorizza le tue informazioni nel cloud? O fornisce l'opzione per ospitare autonomamente il server? Se sei particolarmente attento alla sicurezza e esperto di tecnologia, potresti voler essere un host indipendente.

Facilità d'uso

Inutile dire che un gestore di password dovrebbe essere facile da usare. La maggior parte dei gestori di password offre funzionalità come il riempimento automatico delle password, la sincronizzazione semplice di più dispositivi e la generazione automatica delle password che rendono la creazione e il ricordo delle password facili e prive di stress. Ti consigliamo anche di cercare programmi con interfacce ben progettate che siano facili da navigare, in modo da poter cambiare e accedere facilmente alle tue password. Tieni presente che la convenienza e la sicurezza a volte possono essere un compromesso. Ad esempio, la compilazione automatica della password rende indolore l'accesso ai tuoi account, ma comporta anche alcuni rischi per la sicurezza.

Costo

Se stai cercando un sistema di sicurezza con password caricato con funzionalità premium, dovrai pagare per questo. I gestori di password a pagamento spesso addebitano un abbonamento annuale e possono costare $ 20 - $ 40 all'anno. Se suona molto, finisce per costare solo pochi dollari al mese. Detto questo, ci sono anche fantastiche opzioni gratuite che offrono molte fantastiche funzionalità e costano la metà del prezzo.

Supporto piattaforma / browser

Non tutti i gestori di password funzionano con tutti i sistemi operativi e browser. Assicurati che il gestore delle password che scegli funzioni con le piattaforme che usi.

Open Source?

Il software open source consente agli utenti di accedere, ridistribuire e modificare il codice sorgente originale. Ciò significa che i programmatori possono cambiare il software come preferiscono. Gli utenti possono correggere errori nel codice, correggere bug, migliorare il software o persino personalizzarlo in base alle proprie esigenze specifiche.

Alcuni utenti preferiscono utilizzare i gestori password open source per una serie di motivi. Il software open source è quasi sempre gratuito, a volte con la possibilità di donare agli sviluppatori. Ancora più importante, può essere ancora più sicuro del software a sorgente chiuso. Poiché è aperto alla revisione da parte degli utenti, le lacune nel codice vengono identificate e risolte rapidamente, rendendo più difficile lo sfruttamento da parte degli hacker. Per quelli di voi che sanno come programmare, è anche possibile creare i propri plugin.

Tuttavia, i gestori di password open source in genere non offrono molte delle funzionalità fornite con le opzioni commerciali. Ad esempio, i gestori di password open source potrebbero non offrire spazio di archiviazione cloud o estensioni del browser. 

Caratteristiche

Come la maggior parte dei programmi di sicurezza tecnologica, i gestori di password sono dotati di una varietà di funzioni extra che aiutano a migliorare ulteriormente il prodotto. Per esempio: 

  • Generazione password - La generazione automatica della password è una funzionalità che vorrai sicuramente fornire al tuo gestore di password. Le password più sicure sono lunghe e composte da numeri, lettere e simboli casuali. La generazione automatica di password rende la creazione di una di queste password semplice come fare clic su un pulsante. Molti aggiorneranno anche le tue password attuali per renderle più sicure.
  • Riempimento automatico password - Questa caratteristica è un po 'più controversa. Molte persone utilizzano i gestori di password principalmente per la comodità che offrono. Se il tuo gestore di password offre la compilazione automatica delle password, si sincronizzerà con il tuo browser e inserirà le tue password per te su ogni sito che utilizzi. Non è più necessario giocare a indovinare la password. Tuttavia, questa ha anche dimostrato di essere la funzione meno sicura dei gestori di password. Se sei particolarmente preoccupato per la sicurezza, disattiva questa funzione o scegli di non utilizzare l'estensione del browser.
  • Protezione dei dati personali - Alcuni gestori di password non solo memorizzeranno le informazioni sull'account del tuo sito web, ma offriranno anche l'archiviazione sicura per le informazioni personali, comprese le informazioni sulla banca e sulla carta di credito. 
  • Cloud Storage sicuro - Alcuni gestori di password offrono spazio di archiviazione nel cloud per documenti, foto e file. Non è certamente una caratteristica necessaria, ma comunque un bel vantaggio.
  • Gestione password applicazione - Alcuni gestori di password offrono una gestione sicura non solo delle password del tuo sito web, ma anche delle password per le applicazioni che le richiedono (ad es. Photoshop). 
  • Browser sicuro - I browser protetti sono una caratteristica comune nei pacchetti di sicurezza antivirus e sono disponibili anche con alcuni gestori di password premium. I browser sicuri sono progettati per proteggere le transazioni sicure sul web. In genere, vengono utilizzati quando si accede a siti finanziari.

I migliori gestori di password a pagamento

Dashlane

Dashlane è eccellente per coloro che non sono esperti di tecnologia. Ha un'interfaccia semplice, intuitiva e ben progettata che è facile da navigare. Non è economico, ma offre una vasta gamma di funzionalità di sicurezza e copre tutti i dispositivi. Tra i suoi vantaggi, include una VPN. Fa anche un lavoro di sicurezza extra per te. Ad esempio, quando effettui un acquisto online, Dashlane scatterà uno screenshot dell'acquisto e creerà una ricevuta per la transazione. Scansionerà la tua casella di posta elettronica per trovare i siti web con cui hai creato gli account, così puoi assicurarti di aver cambiato letteralmente tutti delle tue password. Scansionerà persino i dati di Dark Web alla ricerca di account compromessi. 

1Password

1Password è il nostro gestore di password preferito per gli utenti Mac. L'interfaccia è pulita e facile da navigare, e fa molto del lavoro per te quando crei nuove password. Uno dei vantaggi principali di 1Password è che offre sia archiviazione cloud che locale, quindi se si desidera sincronizzare tutte le password tramite i loro server cloud, non è necessario. Se lo desideri, puoi conservare tutte le tue informazioni sui tuoi dispositivi. Inoltre, la password principale non verrà mai archiviata nel cloud o trasmessa sulla rete, aggiungendo un ulteriore livello di sicurezza.

Custode

Custode è uno dei gestori di password più sicuri disponibili ed è disponibile su tutti i dispositivi e piattaforme popolari (anche Kindle). Anche se non viene fornito con tutte le campane e fischietti extra di un prodotto come Dashlane, include tuttavia la maggior parte delle funzionalità avanzate che ci si aspetterebbe da un gestore di password a pagamento. È molto facile da navigare, con una delle migliori interfacce disponibili e funzioni utili come gli aggiornamenti della password con un clic.

Enpass

Con funzionalità limitate, Enpass è vero che non è il miglior gestore di password disponibile, ma farà tutto il necessario per essere efficace, e ha un prezzo più economico rispetto ai concorrenti. In altre parole, è la nostra opzione di budget preferita tra i servizi a pagamento. Enpass è la soluzione migliore per le persone che desiderano mantenere le informazioni locali sul proprio computer. Non offre un proprio servizio cloud, sebbene possa selezionare un cloud di terze parti se desideri sincronizzarlo via Internet. È più semplice, tuttavia, solo la sincronizzazione tramite Wi-Fi. Enpass è carente di alcune funzionalità, tuttavia. Ad esempio, non offre l'autenticazione a due fattori, che per alcuni potrebbe essere un rompicapo. In breve, è un gestore di password semplice ma solido che funge da buona opzione per gli acquirenti di budget.

I migliori gestori di password gratuiti

LastPass

LastPass è uno dei gestori di password più popolari disponibili, gratuito o a pagamento, e uno dei preferiti di molti siti Web di recensioni tecnologiche. È un freemium prodotto, il che significa che è possibile accedere alla versione di livello base gratuitamente, ma è necessario pagare per alcune funzioni speciali. LastPass è ricco di funzionalità non comuni in prodotti gratuiti comparabili. Ad esempio, è possibile archiviare non solo le informazioni sulla password, ma anche molte informazioni personali, tra cui carte di credito, dati bancari, patente di guida, passaporto, numero di previdenza sociale, informazioni sull'assicurazione e molto altro. Fornisce inoltre molte delle funzionalità comuni a questo tipo di prodotti, come la condivisione sicura e la generazione automatica di password. Se stai cercando funzionalità, questa è la soluzione migliore.

Bitwarden

Il nostro gestore di password gratuito preferito, Bitwarden è un programma open source dotato di alcune utili funzionalità. Fa quello che dovrebbe fare un gestore di password: gestire le tue password in modo sicuro e semplice. Non ha tutte le funzionalità offerte da altri programmi, ma ti darà ciò di cui hai bisogno. Inoltre, funziona con tutte le piattaforme e browser, utilizza l'autenticazione a due fattori e viene fornito con il riempimento automatico e la condivisione sicura. Inoltre genererà password per te e eseguirà il backup non solo della password, ma dei dati personali e delle informazioni della carta di credito. Fornisce inoltre rapporti di violazione e controlli dell'esposizione della password tramite il sito web Sono stato pwned?. Bitwarden archivia le sue informazioni nel cloud, ma quanto più è attento alla sicurezza, puoi anche ospitare autonomamente il server Bitwarden on-premise.

KeePass

Uno dei migliori gestori di password, KeePass è in circolazione da 2004 e ha un seguito devoto. Sebbene sia progettato principalmente per Windows, è disponibile anche su macOS e Linux. Gli utenti lo adorano perché è open source e memorizza nomi utente e password sul dispositivo dell'utente anziché in un database basato su cloud. Non viene fornito con una vasta gamma di funzionalità, ma ti fornirà quelle di cui hai bisogno, tra cui la generazione automatica di password e il riempimento automatico.

myki

myki ha un approccio diverso alla memorizzazione delle password. Invece di conservare le tue informazioni nel cloud, le conserva sul tuo smartphone, quindi le hai sempre con te. Ciò fornisce un ulteriore livello di sicurezza, perché non dovrai preoccuparti degli attacchi cloud. Un hacker dovrebbe avere accesso al tuo telefono e conoscere sia la schermata di blocco che il PIN Myki per accedere alle tue password. Puoi sincronizzarti con il tuo computer scaricando l'app desktop Myki e puoi sincronizzare facilmente con un altro telefono.