Il rapporto evidenzia i college e le università più sostenibili

Il rapporto evidenzia i college e le università più sostenibili

L'Associazione per l'avanzamento della sostenibilità nell'istruzione superiore (AASHE) ha recentemente pubblicato il suo annuale Indice Campus Sostenibile rapporto, riconoscendo alcuni dei college e università più sostenibili del mondo. 

In cima alla lista AASHE con voti “platino” ci sono la Thompson Rivers University di Kamloops, la British Columbia, la Stanford University, la UC Irvine, la University of New Hampshire (UNH) e la Colorado State University (CSU). 

Seguono da vicino, come le principali scuole classificate come "gold", l'Università del Connecticut, l'UC Merced, il Colby College e l'Università Laval di Quebec City. 

Per completare la sua relazione, AAHSE ha fatto affidamento su college e università per autodichiarare i propri dati e sforzi sulla sostenibilità attraverso un framework chiamato STARS (Sistema di monitoraggio, valutazione e valutazione della sostenibilità). Da lì a ogni scuola è stato assegnato un punteggio di sostenibilità globale. 

In totale, 503 istituti di istruzione superiore in 12 paesi, inclusi 47 stati degli Stati Uniti e otto province canadesi, hanno presentato rapporti STARS entro il periodo di tempo da considerare per l'Indice Campus Sostenibile 2019. Di quelle scuole, 297 provenivano dagli Stati Uniti. 

Se suddivisi per tipo, le istituzioni di dottorato - scuole come Stanford, UC Irvine, UNH e CSU - hanno ottenuto il punteggio più alto, presumibilmente perché hanno le risorse per istituire grandi dipartimenti di sostenibilità.

E anche se c'erano molte più scuole statunitensi elencate nel rapporto, le scuole canadesi hanno ottenuto il punteggio migliore, in media.   

Classifica delle scuole in diverse aree di sostenibilità 

Oltre a ricevere un punteggio complessivo, a ciascun college e università partecipanti sono stati assegnati punteggi separati in base a come si sono comportati in 17 diverse aree di impatto sostenibile, come energia, coordinamento e pianificazione, acqua, rifiuti e ricerca, solo per citarne alcuni.

Il rapporto elenca le migliori scuole 10 all'interno di ciascuna area di impatto sostenibile e descrive alcuni dei loro progetti, programmi e iniziative più innovativi. 

Boston College 

Il Boston College, ad esempio, è riconosciuto dal rapporto per la sua lunga tradizione College Bound programma. Il programma è offerto a un gruppo eterogeneo di alunni dalla settima alla 12th provenienti dalle scuole pubbliche e charter della città di Boston, e attraverso la sua traccia di Idroponica e Giustizia Sociale, gli studenti imparano come coltivare verdure con sistemi idroponici e solari. Successivamente, gli studenti hanno l'opportunità di vendere gli ortaggi nei mercati degli agricoltori locali. 

Bowdoin college

Il rapporto ha evidenziato gli sforzi del Bowdoin College - uno dei principali interpreti nelle categorie di impatto dell'aria e del clima e dell'impegno pubblico - per la collaborazione con altri college del New England per sviluppare il la più grande installazione solare nel New England. 

Butler University 

Butler è riconosciuto nel rapporto per la collaborazione con Indiana University-Purdue University Indianapolis (IUPUI) per sviluppare un via di raccolta del compost per rifiuti commerciali. Collaborando in seguito con le parti interessate del governo e le organizzazioni senza fini di lucro, le due scuole sono state in grado di far crescere il programma in tutta la città. Ora, ci sono quattro istituzioni di Indianapolis coinvolte e da 4,000 a 6,000 libbre di rifiuti alimentari vengono compostate ogni settimana, secondo il rapporto. 

California State University, Northridge

La California State University, Northridge - uno dei migliori nella categoria dell'impatto idrico - è evidenziata nel rapporto per la recente costruzione del primo LEED Platinum centro di sostenibilità nel sistema della California State University. Secondo il rapporto, l'edificio non emette energia netta zero, utilizza l'irrigazione delle acque grigie, ha una gestione in loco delle acque piovane e tre bagni di compostaggio ed è arredato quasi interamente con mobili di recupero. E per aiutare a pagare l'edificio, gli studenti CSUN si sono tassati con una tariffa speciale. 

Clarkson University 

Il rapporto ha riconosciuto gli sforzi di un professore di Clarkson che, insieme all'aiuto di studenti e membri della comunità, ha sviluppato e commercializzato a turbina eolica canalizzata in grado di generare il doppio della potenza delle tradizionali turbine eoliche. 

Immagine: Clarkson University

Cornell University 

Cornell - una delle migliori performance nella categoria di impatto "coordinamento e pianificazione" - è riconosciuta per il suo Giardino dei cambiamenti climatici, che è stato creato in 2016. Il giardino è un'installazione permanente destinata a rappresentare il potenziale impatto dei cambiamenti climatici sulla crescita delle piante nello Stato di New York. Una sezione esterna del giardino mostra come le piante crescono nelle condizioni climatiche attuali, mentre una sezione interna ha un “tunnel alto”, che viene utilizzato per simulare proiezioni per il futuro clima di New York, dimostrando temperature in aumento, ondate di calore, siccità e acquazzoni.  

Eastern Connecticut State University

L'ECSU è evidenziato dal rapporto per l'avvio CT sostenibile, un programma di certificazione di sostenibilità che ha riconosciuto le comunità fiorenti, resilienti, collaborative e lungimiranti nel Connecticut. La CT sostenibile fornisce un menu di azioni che le comunità possono intraprendere per diventare più sostenibili e il programma incentiva le comunità ad agire assegnando loro punti per la certificazione per ogni azione intrapresa. La CT sostenibile assegna anche finanziamenti per aiutare le comunità nei loro sforzi per diventare più sostenibili. 

MIT

Il MIT, leader nella categoria di impatto sul trasporto, è evidenziato dal rapporto per a programma di studio annuale sulla resilienza climatica del campus creata dal suo Office of Sustainability. Attraverso il programma, 40 matricole in arrivo hanno avuto l'opportunità di partecipare a discussioni sul clima e tour interattivi che hanno insegnato loro i rischi e le opportunità climatiche del mondo reale nel campus del MIT e in Bangladesh, due luoghi che hanno già iniziato a vedere gli effetti del cambiamento climatico . Alla fine del programma, gli studenti partecipanti hanno dovuto sviluppare e presentare piani di resilienza climatica sia per il MIT che per il Bangladesh. 

Mohawk College (Canada)

Gli autori del rapporto hanno riconosciuto il Mohawk College di Hamilton, in Ontario, per la sua creazione del Joyce Center for Partnership and Innovation. Il Joyce Center, aperto a 2018, è il più grande edificio istituzionale a energia netta zero del Canada e il primo nella regione di Hamilton. L'edificio 96,000 a piede quadrato utilizza tecnologie ambientali di prim'ordine, tra cui una vasta gamma di pannelli solari, pozzi geotermici, una pompa di calore a flusso refrigerante variabile, illuminazione a LED controllata da sensori, un tetto verde, un sistema di raccolta delle acque piovane e altro ancora. 

Immagine: Mohawk College

Montana State University 

Montana State University è riconosciuta dal rapporto a causa di un progetto completato dagli studenti nella sua School of Architecture. Per tre semestri, gli studenti hanno sviluppato un prototipo per le piccole strutture 37 che diventeranno parte del villaggio per la popolazione senzatetto della comunità. Nel tentativo di ridurre i rifiuti del campus e rendere sostenibile la casa, il progetto degli studenti includeva materiali riutilizzati da vecchie residenze. 

Immagine: Adrian Sanchez-Gonzalez

Southern Oregon University

Il rapporto ha evidenziato a metodo creato dal governo studentesco della Southern Oregon University per aumentare il numero di pannelli solari nel campus e contemporaneamente ricevere entrate per finanziare progetti più sostenibili. Nel loro primo giro, il Green Fund gestito dagli studenti della SOU ha investito $ 100,000 per installare un array solare 55.65 kW, secondo il rapporto. E a luglio, l'università ha calcolato l'energia totale prodotta dall'array e ha trasferito denaro nel fondo verde. 

Immagine: Southern Oregon University

The New School

Il rapporto ha riconosciuto la New School per aver incoraggiato tutti i membri della sua facoltà 14,000, i membri del personale e gli studenti a fermare "gli affari come al solito" e rivolgere la loro attenzione ai cambiamenti climatici partecipando alla settimana Interrompere l'ingiustizia climatica evento. Lì, i partecipanti hanno ascoltato lezioni, preso parte alle attività e sviluppato modi in cui, come comunità, potevano aiutare a combattere i cambiamenti climatici. 

The Ohio State University

OSU è riconosciuto per il suo anno 50, $ 1.2 miliardi associazione con Ohio State Energy Partners per migliorare l'efficienza dei sistemi di erogazione dell'energia dell'università. Entro i primi anni 10 dell'accordo, hanno in programma di migliorare l'efficienza energetica dell'edificio del campus Columbus del 25 percento. Inoltre, la partnership include nuove dotazioni per borse di studio per studenti, nuove assunzioni di docenti, sviluppo di programmi di sostenibilità, creazione di un centro per l'innovazione energetica e milioni di $ 15 per progetti di sostenibilità nel campus. 

Thompson Rivers University (Canada)

Il rapporto ha riconosciuto la Thompson Rivers University per la recente istituzione due programmi per bici elettriche ridurre la dipendenza della comunità del campus dai combustibili fossili. Attraverso il primo dei due programmi, gli studenti, i docenti e i membri del personale possono firmare e-bike o bici tradizionali per un massimo di una settimana gratuitamente. Il secondo programma consente ai dipendenti di acquistare una e-bike stipulando un prestito pagabile attraverso detrazioni sui salari. I dipendenti possono anche risparmiare approfittando delle offerte scontate e ricevere uno sconto 10 percentuale attraverso un "incentivo per la salute e il benessere".

University of California, Berkeley

Connie e Kevin Chou Hall a UC Berkeley ha attirato l'attenzione degli autori del rapporto per essere uno degli edifici più verdi degli Stati Uniti. Secondo il rapporto, l'edificio raggiunto Certificazione TRUE Zero Waste al più alto livello possibile e Certificazione LEED Platinum per la sua progettazione architettonica, costruzione ed efficienza energetica. Inoltre, oltre il 90 percento dei materiali che escono dall'edificio può essere riciclato o compostato. 

l'Università di Santa Cruz, California 

Il rapporto riconosceva l'UC Santa Cruz Collettività di People of Color Sustainability grazie ai suoi successi nella sensibilizzazione sui contributi che le persone di colore hanno dato al movimento ambientale. Il gruppo trascorre anche del tempo a esaminare come il movimento per la sostenibilità ambientale possa essere più inclusivo per tutti i gruppi sottorappresentati e i membri iniziano il dialogo sul movimento attraverso gruppi di discussione, campagne sui social media, presentazioni e altro ancora. 

University of Iowa 

L'Università dell'Iowa ha ottenuto il riconoscimento da questo rapporto per, in 2017, la creazione di un programma di diagnosi e rilevamento guasti negli edifici del campus 20. Entro sei mesi dalla creazione del programma, l'università stava risparmiando centinaia di migliaia di dollari a causa della manutenzione predittiva ed era in grado di affrontare i problemi energetici di 117, secondo il rapporto. 

Università di Massachusetts Lowell

UMass Lowell, uno dei migliori nella categoria dell'impatto sui rifiuti, è riconosciuto per lo sviluppo di un programma di agricoltura urbana in collaborazione con Mill City Grows, un'organizzazione di giustizia alimentare nelle vicinanze. Su quello che era un parcheggio del campus, l'università ha costruito una serra di 1,800 di un metro quadrato, che gli studenti, i ricercatori e i membri della comunità possono utilizzare per sviluppare modi nuovi ed efficienti di utilizzare l'acqua e l'energia per far crescere le colture tutto l'anno. Tutti i prodotti coltivati ​​vengono donati alla comunità locale di Lowell o alla dispensa di cibo per studenti UMass. 

Immagine: l'Università del Massachusetts Lowell

Università di Richmond

Il rapporto ha evidenziato un'Università di Richmond iniziativa per aggiornare il vicino Gambles Mill Trail. Attraverso l'iniziativa, l'Università sta lavorando con altri per creare un "Eco-Corridor" ripristinando il Little Westham Creek e il Gambles Mill Corridor e rimuovendo le specie invasive nell'area, tra le altre cose. 

Università di Washington, Seattle

UW Seattle è riconosciuta in questo rapporto per eliminare gradualmente l'uso di camion nel suo servizio di consegna della posta. In 2017, la scuola è diventata la prima a consegnare la posta tramite biciclette elettriche. Ora, quasi ogni consegna di posta a diversi reparti 455 viene effettuata su una e-bike. 

Immagine: Università di Washington, Seattle

Conclusione

Guardando queste iniziative e l'enorme numero di college e università che hanno volontariamente raccolto e segnalato i loro dati sulla sostenibilità, è chiaro che l'istruzione superiore viene investita nella risposta e nella lotta ai cambiamenti climatici e ad altre minacce ambientali. 

Tuttavia, ci sono ancora ostacoli. 

Secondo un recente indagine degli istituti di istruzione superiore 110 che lavorano per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità impartiti dalle Nazioni Unite, i principali ostacoli al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità sono la mancanza di capacità del personale, la mancanza di finanziamenti e la comprensione limitata degli OSS all'interno dell'istituzione. 

La Rete Università