Come il Connect-In-Place colma le lacune educative

La pandemia di COVID-19 ha avuto un effetto senza precedenti sull'istruzione e sulla salute mentale degli adolescenti. Durante il periodo di quarantena nazionale nel 2020, una forte maggioranza degli adolescenti ha riferito sentimenti di ansia, isolamento e perdita di esperienze di vita chiave. E quasi un terzo degli studenti ha affermato che la pandemia ha sconvolto il loro futuro accademico.

Poiché la pandemia è ancora in corso, i suoi effetti su questa generazione di studenti devono ancora essere visti, ma è chiaro che ha posto loro una serie unica di sfide e stress, principalmente a causa del distanziamento sociale e dell'isolamento.

Connect-In-Place nasce con l'intento di aiutare gli studenti a imparare, connettersi e socializzare, anche quando non sono in grado di uscire di casa. È una piattaforma di istruzione online unica nel suo genere e una comunità di apprendimento virtuale che offre agli studenti delle scuole medie e superiori di diversa estrazione l'opportunità di imparare insieme in aule virtuali guidate da studenti universitari volontari nelle principali università.

Come è iniziato il Connect-In-Place

Connect-In-Place è stata fondata durante il primo focolaio di COVID-19 negli Stati Uniti. Come molti studenti in tutto il paese, Sauma Goyal e Danielle Egan, allora laureandi presso l'Università della California, Berkeley, si sono ritrovati a prendere lezioni non nel campus, ma su Internet.

I pensieri di Goyal ed Egan si sono immediatamente rivolti a quelli più giovani di loro: gli studenti delle scuole medie e superiori le cui esperienze educative e sociali sono state sconvolte dalla pandemia globale. Entrambi avevano esperienza di volontariato lavorando sull'uguaglianza educativa ed erano ben consapevoli di come la pandemia potesse esacerbare il divario tra le classi educative.

Entro giugno 2020, avevano lanciato Connect-In-Place con l'obiettivo di fornire agli studenti l'accesso a una comunità di apprendimento virtuale a cui potevano accedere al di fuori della scuola. Quella che era iniziata come una piccola idea è rapidamente sbocciata in un vasto programma con oltre 500 classi, 500 istruttori e quasi 5,000 studenti.

Un'esperienza educativa unica

Connect-In-Place offre agli studenti la possibilità di seguire una selezione unica di classi che include l'aiuto per i compiti tradizionali e corsi pronti all'uso su argomenti come la criptovaluta, la creazione di Star Wars e il design dei costumi K-Pop. 

Ogni sessione include una nuova selezione di corsi tenuti da studenti insegnanti iscritti nelle università di tutto il paese. La maggior parte delle lezioni dura un'ora e si svolge al di fuori del normale orario scolastico nei pomeriggi dei giorni feriali e nelle mattine del fine settimana.

Nell'estate del 2022, Connect-In-Place offrirà due sessioni di quattro settimane dal 20 giugno al 10 luglio e dal 25 luglio al 14 agosto.

Oltre a questi corsi, Connect-In-Place offre anche opportunità di tutoraggio agli studenti. Come parte del suo programma di tutoraggio autunnale, gli studenti delle scuole superiori sono accoppiati con studenti universitari per consigli individuali su domande di iscrizione al college, vita studentesca, major e decisioni di carriera. 

Connect-In-Place ospita regolarmente anche una serie di eventi aperti a tutti gli studenti del programma. Questi includono seminari di sviluppo professionale e preparazione al college, conferenze con leader del settore ed eventi sociali divertenti. Questi eventi offrono agli studenti una rara opportunità di entrare in contatto con persone che altrimenti non avrebbero potuto incontrare e di costruire la propria rete.

Stage estivo e opportunità di AT per studenti delle scuole superiori

Connect-In-Place accoglie gli studenti delle scuole superiori come stagisti estivi e assistenti degli insegnanti. 

In qualità di stagista estivo, gli studenti delle scuole superiori lavorano con dipartimenti selezionati dell'organizzazione per nove settimane, a partire dal 14 giugno e terminando il 2 agosto. Domande per il programma di tirocinio estivo sono accettati fino al 10 giugno.

Il ruolo di Assistente insegnante richiede agli studenti di aiutare i leader di sessione a condurre le loro classi virtuali tramite Zoom e ad aiutare ogni sessione di classe a svolgersi senza intoppi. 

Opportunità di insegnamento per gli studenti universitari di volontariato

Connect-In-Place sta accettando domande di studenti universitari volontari per insegnare durante la sua seconda sessione estiva dal 25 luglio al 14 agosto. Se sei interessato all'insegnamento o semplicemente appassionato di una materia e vuoi diffondere le tue conoscenze, unisciti al Connect-In -Posiziona il team e crea la tua comunità di apprendimento online.

Gli studenti interessati possono presentare domanda tramite il portale dell'applicazione Connect-In-Place fino al 20 giugno a connectinplace.org/signup.

Segui Connect-In-Place su TUN

Gli studenti possono anche seguire Connect-In-Place su TUN per ricevere notizie e conoscere nuove opportunità di apprendimento e insegnamento!

La Rete Università