La Rete Università

Gli influenzatori di Instagram condividono i loro consigli per la cura di sé

Fondamentalmente, la cura di sé consiste nel prendersi del tempo per dare la priorità a se stessi: mente, corpo e anima. Trovare modi per rimanere in forma mentalmente, emotivamente e fisicamente ti aiuterà a rimanere composto durante le situazioni stressanti o ansiose ea mantenere il tuo corpo sano e forte. 

La cura di sé è disponibile in molte forme e non esiste davvero un approccio unico per tutti. Potresti non sapere da dove cominciare. Quindi, presso The University Network abbiamo contattato alcuni esperti di auto-cura su Instagram. I loro consigli, elencati di seguito, potrebbero aiutarti a trovare ciò che è giusto per te.

Sarah 

  • Gestire Instagram: @studbly 
  • Luogo: Tailandia

Sarah, diplomata di baccalaureato internazionale nella classe del 2020, ha trascorso gli ultimi 15 anni a studiare in Thailandia. Ora sta cercando di trasferirsi nel Regno Unito per studiare gestione aziendale e marketing. Naturalmente, con lei, prenderà la sua passione per la cura di sé. Misti tra i post di Sarah su Instagram sono elenchi di cose da fare disegnati a mano che evidenziano alcune delle sue tecniche di go per prendersi cura della sua mente e del suo corpo. 

Prendersi cura di sé non è stato facile per Sarah. Dice che aveva la forte abitudine di dire "sì" troppo spesso, dando la priorità ai bisogni di tutti rispetto ai suoi. E questo ha davvero iniziato a pesare sulla sua salute mentale e fisica.

Concentrarsi sulla cura di sé, dice, le ha permesso di riconoscere i suoi confini e di trovare uno stato d'animo in cui si trova a proprio agio nel non svolgere tutti i compiti che le vengono richiesti. 

"Vedo la cura di sé come l'atto deliberato di auto-priorità per migliorare la tua salute mentale, fisica ed emotiva", afferma Sarah. “Non ha nulla a che fare con l'egoismo, ma piuttosto l'atto di dare ai propri bisogni la stessa importanza di tutti gli altri compiti nella vita frenetica. Puoi considerarlo come riconoscere ciò che è meglio per te e darti ciò di cui hai bisogno. "

Quando Sarah si sente stressata o sopraffatta, inizia sempre annotando tutto su un quaderno. 

"Una volta che ho spifferato tutto ciò che mi sta stressando sulla pagina, prendo la mia lista di cose da fare, che uso per organizzare le mie priorità dalla più alta alla più bassa", dice Sarah. “Questo mi dà chiarezza su quali compiti sono più importanti - questi sono solitamente quelli che sono i più stressanti - e quindi, posso vedere visivamente su quali compiti devo lavorare per primi. Dopo questo, a volte vado persino a programmare le mie attività su un calendario per assicurarmi di rimanere in pista ".

E tra la pandemia di COVID-19, Sarah dice che le cose che la mantengono sana di mente sono state lo yoga, la meditazione e corsi on-line

“Faccio yoga quasi ogni giorno, anche se è solo una sessione di cinque minuti al mattino o alla sera. Non manca mai di rilassarmi mentalmente e fisicamente ", afferma Sarah. “La meditazione è anche qualcosa che raccomando avidamente a tutti, perché favorisce in gran parte il tuo benessere mentale. Nel complesso, mi permette di trovare il rivestimento d'argento sulla nuvola che è i periodi più scuri in questo periodo. Ho anche imparato attivamente nuove competenze attraverso corsi online per prepararmi all'università; questo non solo stimola il mio cervello, ma assicura anche che io passi il mio tempo in modo produttivo. "

E io 

Andi, un'influente che si prende cura di se stessa e vive in Massachusetts, ha un lavoro a tempo pieno, ma impiega ancora tempo per stabilire le priorità. Le immagini che pubblica su Instagram sono tranquille e calde, che si adatta alla sua maniglia @dosesofcalm. Spesso dispongono di un letto con cuscino, libri, candele, caffè, uno spuntino salutare o un laptop che riproduce un film o uno spettacolo nostalgico. Attraverso le sue didascalie, spesso dà un'occhiata alla sua vita personale, seguita da una domanda accattivante. 

Per Andi, la cura di sé consiste nel controllare sistematicamente con te stesso per vedere come ti senti. Ciò di cui hai bisogno, dice, può cambiare in un dato giorno. 

"Penso che la cura di sé, in generale, la gente pensi a come" oh, fare un bagno o andare a correre ", e penso che sia sicuramente un aspetto di questo", afferma Andi. “Ma c'è un'altra parte di esso, che è in sintonia con te stesso. E questo potrebbe fare un bagno un giorno, ma potrebbe anche avere una lunga conversazione e aprirsi a qualcuno il giorno successivo. "

Nel tempo, Andi ha sviluppato una sorta di formula per la cura di sé. Sa, ad esempio, che allenarsi è uno dei modi migliori per frenare la sua ansia. 

"Onestamente odio davvero allenarmi", dice Andi. “Ma andare a correre, come spingermi a farlo quando non mi sento bene, mi fa sentire sempre meglio. Un'altra cosa è assicurarti di avere quelle persone chiave nella tua vita, un sistema di supporto davvero solido con cui parlare quando ti senti giù. Penso che queste siano le due cose più importanti per me, almeno dal punto di vista dell'ansia ".

Le piccole cose, come leggere un libro o persino guardare la TV, possono anche aiutare, dice Andi, perché a volte devi solo distrarti dalle cose. 

E tra la pandemia di COVID-19, un momento particolarmente stressante e ansioso, Andi dice che è rimasta calma facendo una routine e attenendosi ad essa. 

"Avere una routine fa sembrare che i giorni non siano spaventosi, e non ho l'impressione che ci sia tanta condanna o terrore davanti a noi perché so cosa comporterà il mio giorno dopo", dice Andi. “Questo è probabilmente il mio consiglio più grande. Anche per le persone che non hanno un lavoro, assicurandoti di avere una routine e un elenco di cose che devi fare in modo da concentrarti costantemente su "qual è la prossima cosa che devo fare?" piuttosto che pensare troppo avanti. "

Alexandra

Alexandra, una ballerina e sostenitrice del benessere che vive in California, adotta un approccio olistico alla cura di sé. Le immagini Instagram di Alexandra evidenziano quanto sia fisicamente attiva e mostrano il suo amore per i viaggi. Le sue didascalie, piene di vita, sono una finestra sulla sua personalità e sui suoi pensieri. Offre spesso consigli basati sulle sue esperienze personali. 

Per Alexandra, la cura di sé è il suo modo di essere la migliore versione di se stessa in modo che possa presentarsi efficacemente per le persone della sua vita. 

"Penso che prendersi cura di sé, in definitiva, sia solo mettere te stesso al primo posto, prenderti cura di te stesso in modo da poterti presentare ed essere la versione migliore di te stesso", dice Alexandra. 

Principalmente, Alexandra si concentra sul mangiare correttamente, l'esercizio fisico e le pratiche di consapevolezza, come la meditazione e il respiro, per mantenerla calma e sana. Spostare il tuo corpo ed eliminare tutta la tensione, dice, è un ottimo modo per liberare energia stagnante e gestire i livelli di stress. 

Per rimanere sana di mente in mezzo alla pandemia di COVID-19, Alexandra ha detto che cerca di evitare di esercitare troppa pressione su se stessa per essere al massimo delle sue prestazioni in termini di produttività o chiarezza mentale, ad esempio. 

"Stiamo tutti attraversando questo strano processo di lutto insieme", afferma Alexandra. "I nostri sistemi nervosi si stanno adattando allo shock di trovarsi in questo momento davvero incerto." 

"Lo prendo giorno per giorno, e ammetto a me stesso che questo è temporaneo e ho tempo per essere il miglior artista che posso essere", aggiunge. "Ho tempo per avere successo e non mi metto necessariamente sotto pressione per farlo in questo momento, quando stiamo solo cercando di sopravvivere a una pandemia globale".

Katie

Katie, scrittrice e conduttrice di podcast, ha incentrato la sua vita su cura di sé e crescita personale. I suoi post su Instagram, che sono luminosi e straordinariamente unici, offrono storie della sua crescita e forniscono risorse e promemoria gentili per aiutare gli altri a migliorare il proprio benessere. 

Per Katie, la cura di sé deriva dalla tua mentalità e percezione di come dovresti trattarti.

"La cura di sé per me è rallentare, essere consapevole e trattarsi come se fosse un amico intimo o qualcuno che ami", dice Katie. "Storicamente sono stato piuttosto scortese con me stesso e il mio corpo, quindi cerco di dare la priorità a prendermi cura di me stesso di più ora."

Il modo in cui si prende cura di se stessa, ovviamente, varia a seconda di come si sente ogni giorno. Spesso dipende dalle piccole cose, che possono davvero fare la differenza.  

"Chiamo spesso amici, vado a passeggio, cerco di andare in terapia o, se è davvero brutto, mi sdraio e piango e ascolto qualcosa di accogliente", dice Katie. “Medito, ma non quando sono veramente stressato o ansioso perché non è davvero utile o possibile allora. A volte mi distraggo con qualcosa di rilassante come guardare alcuni video di YouTube come tour a casa o interviste a vecchi artisti ".

Nel mezzo della pandemia di COVID-19, Katie ha registrato molto sul diario, poiché la aiuta a diventare pienamente consapevole di come si sente in modo da poter apportare tutte le modifiche necessarie. Il journaling è qualcosa su cui Katie fa molto affidamento e incoraggia gli altri a fare altrettanto. 

Conclusione

Non esiste una formula universale per la cura di sé. In verità, si tratta di trovare ciò che funziona meglio per te. Ma puoi imparare da coloro che hanno imparato a stabilire le priorità e a farlo funzionare per loro. Prendi alcuni dei consigli offerti da quelli presentati in questo articolo e cerca di implementarli nella tua routine di auto-cura. 

La Rete Università