La Rete Università

Come scrivere uno schema di saggio espositivo

Se vuoi scrivere un saggio espositivo impressionante, dovresti sempre creare prima uno schema efficace. Uno schema fornisce la struttura del tuo saggio. E senza una struttura solida, il tuo saggio espositivo sarà difficile da comprendere per i lettori. 

Cos'è un saggio espositivo?

Un saggio espositivo è uno dei quattro tipi principali di saggi. Ti richiede di indagare su un'idea, un pezzo di letteratura o un momento storico, valutare le prove e approfondirlo. L'obiettivo è spiegare un argomento in modo semplice e digeribile. La scrittura dovrebbe essere sempre in terza persona.

In classe, molto spesso ti verrà chiesto di scrivere saggi espositivi su letteratura, questioni sociali o eventi storici. Il saggio espositivo è anche il tipo di saggio sul SAT.

"Esposizione" è essenzialmente un termine generico per molti diversi tipi di saggi, tra cui il saggio di confronto e contrasto, il saggio di causa ed effetto e il saggio descrittivo.

I saggi espositivi mettono alla prova le tue capacità di analisi critica. E, a seconda dell'argomento, i saggi espositivi possono richiedere molte ricerche. Il processo di definizione, tuttavia, è piuttosto semplice, poiché esiste una formula generale.

Cosa dovresti fare prima di scrivere la tua bozza?

Dopo aver letto un passaggio o cercato un evento, ad esempio, probabilmente avrai tutti i tipi di note che hai annotato. Ma è probabile che quelle note manchino di un ordine coerente. 

Quindi, prima di iniziare a creare la tua struttura, devi organizzarti. 

Prenditi un momento per raggruppare i tuoi appunti in categorie e quindi organizzare quelle categorie in un modo che supporti al meglio la tua tesi.

In sostanza, le note e le idee che consideri le più importanti dovrebbero servire come frasi di argomento di ogni paragrafo del corpo. Quindi, i dettagli di supporto dovrebbero essere utilizzati per rafforzare le frasi dell'argomento.

Centro di scrittura dell'UNC Chapel Hill suggerisce di porsi le seguenti domande:

  • "Alcuni dei miei appunti si raggruppano naturalmente insieme?"
  • "Quanti cluster ci sono?"
  • "Quali idee sono più importanti o generali?"
  • "Quali sono più simili a dettagli di supporto?"
  • "In che ordine devono essere le idee?"

Struttura di uno schema di saggio espositivo

I. Introduzione 

A. L'uncino: Il saggio espositivo deve iniziare con un gancio. Deve essere accattivante e correlarsi strettamente all'argomento.

Supponiamo che tu abbia il compito di scrivere un saggio espositivo che analizzi come JK Rowling utilizza le tecniche di sviluppo dei personaggi per rendere i personaggi della serie di Harry Potter così avvincenti. Potresti iniziare con una domanda retorica sottolineando quanto sia ironico che Hagrid - un gigante barbuto che gioca con ragni e draghi - sia un personaggio così adorabile.

B. Presenta i tuoi punti: Subito dopo il gancio, dovresti introdurre i tuoi punti principali. Il corpo del tuo saggio è dove fornirai i dettagli e spiegherai ulteriormente questi punti. Qui, però, ogni punto dovrebbe essere introdotto in non più di una o due frasi.

C. Dichiarazione di tesi: La dichiarazione di tesi di un saggio espositivo è dove esprimi la conclusione a cui sei arrivato dopo aver condotto ricerche su un argomento o letto letteratura. Il tuo obiettivo è informare il tuo lettore, non convincerlo. Pensa a te stesso come a un giornalista. La tua dichiarazione di tesi nel tuo saggio espositivo è, essenzialmente, la stessa di una notizia in una notizia.

Usando l'esempio di Harry Potter, la tua dichiarazione di tesi potrebbe cadere sulla falsariga di: "L'uso di aggettivi unici da parte di JK Rowling e il suo desiderio di enfatizzare le qualità intellettuali e l'etica rispetto agli attributi fisici rende i suoi personaggi avvincenti". 

II. Corpo 

Nel corpo del tuo saggio espositivo puoi spiegare completamente ciò che hai raccolto ai tuoi lettori.

A. Paragrafo 1: Basandosi sull'esempio di Harry Potter, il primo paragrafo dovrebbe immergersi nell'uso delle parole di Rowling. La tua frase dell'argomento, ad esempio, dovrebbe spiegare che la Rowling usa aggettivi unici per descrivere i suoi personaggi. Quindi, nelle seguenti quattro o cinque frasi, dovresti usare esempi dal testo per sostenerlo.

Potresti, ad esempio, spiegare che la Rowling descrive Hermoine come avere i capelli "crespi, indomabili". Crespi e indomabili, convenientemente, descrivono anche molto la personalità di Hermoine.  

B. Paragrafo 2: Nel secondo paragrafo, dovresti ribadire e sostenere la tua tesi secondo cui la Rowling enfatizza le qualità intellettuali e l'etica rispetto agli attributi fisici. Usa esempi dal testo. E assicurati di concentrarti su più di un personaggio. 

Potresti, ad esempio, iniziare spiegando che le azioni di Hagrid sono estremamente notevoli, anche più delle sue dimensioni e delle sue espressioni facciali. Una delle sue prime azioni nella serie è portare Harry in salvo dopo la morte di James e Lily Potter.

C. Paragrafo 3: Nel terzo paragrafo, potresti spiegare come i personaggi di Rowling si evolvono nel tempo, imparando e crescendo dalle loro esperienze. Questo rende i personaggi facilmente riconoscibili, poiché anche i veri umani progrediscono in questo modo. 

Potresti, ad esempio, fare riferimento a come Ron sia timido all'inizio della serie e coraggioso alla fine. Trova un momento evolutivo nella serie e usalo come esempio di un punto di svolta. 

III. Conclusione

A. Ribadisci la tua tesi: Come faresti quando scrivi un file saggio convincente or tema argomentativo schema, dovresti rendere la prima frase della tua conclusione una riaffermazione della tua tesi.

B. Riassumi i tuoi punti principali: Vuoi anche riassumere i tuoi punti principali nella conclusione, ma dovresti farlo in modo originale. Non vuoi mai introdurre nuove informazioni in questa sezione.

C. L'ultima frase: L'ultima frase che usi dovrebbe variare a seconda del tipo di saggio espositivo che stai scrivendo. Tuttavia, dovresti sempre dedicare tempo e impegno a scolpire la tua frase finale. È la tua ultima occasione per lasciare un'impressione del tuo punto di vista sui lettori.

Rimanendo sull'esempio di Harry Potter, potresti concludere il saggio con qualcosa del tipo: "Grazie alla capacità di Rowling di sviluppare personaggi, un'intera generazione di bambini si sente come se conoscessero personalmente e possano relazionarsi con Hagrid, Harry Potter, Hermoine Granger, Ron Weasley e i molti altri inclusi nella sua rivoluzionaria serie di libri. " 

In sintesi

La struttura è una componente essenziale per scrivere un saggio valido e convincente. Senza uno schema, la tua scrittura rischia di mancare di struttura. Quindi non sottovalutare l'importanza del tuo schema e la certezza non lo ignori. Prenditi del tempo prima del processo di scrittura per delineare e ti risparmierà la frustrazione di dover modificare e rivedere ampiamente dopo aver finito.

La Rete Università