La Rete Università

In che modo i genitori possono aiutare i loro studenti delle scuole superiori ad avere successo?

Quando i loro figli raggiungono la scuola superiore, molti genitori non sono sicuri di quanto siano coinvolti nella loro vita accademica. Trovare un sano equilibrio tra intrusione e indipendenza può essere difficile. I genitori vogliono naturalmente spingere i loro figli ad avere successo, ma gli approcci genitoriali pesanti possono avere conseguenze dannose e non intenzionali per i bambini con determinati tratti della personalità.

Al liceo, gli studenti dovrebbero essere motivati ​​in modo indipendente e in grado di gestire da soli le esigenze della vita scolastica. Tuttavia, i genitori possono ancora trarre il meglio dai loro studenti delle superiori senza essere prepotenti o iperprotettivi.

Ecco sei suggerimenti per i genitori di studenti delle scuole superiori che vogliono aiutarli ad avere successo:

Dai indipendenza al tuo studente delle superiori

A volte può essere necessaria una genitorialità pratica, in particolare quando un bambino è molto indietro a scuola o si trova in guai legali. Tuttavia, nella maggior parte delle circostanze, i genitori dovrebbero iniziare a dare ai propri figli maggiore indipendenza per completare le attività quotidiane e gestire i problemi durante l'adolescenza. Ad esempio, mentre è comune e persino vantaggioso per i genitori monitorare il completamento dei compiti dei propri figli durante la scuola elementare e media, al liceo, il monitoraggio dei compiti a casa pesante non è necessario.

"Per farcela nel mondo reale, hanno bisogno delle competenze interne per trovare la loro strada", ha detto il dottor Carry Barron, psicologo presso la Dell Medical School dell'UT Austin, in un articolo per Psychology Today. “L'autosufficienza è una grande risorsa, se non essenziale. L'autonomia è fondamentale per il successo sia nel lavoro che nell'amore. Un ambiente senza mani è un ottimo modo per promuovere tale indipendenza ". 

Dopo il liceo, tuo figlio andrà al college, dove molto probabilmente vivrà, studierà e lavorerà in modo indipendente. I bambini dovrebbero iniziare a sviluppare la mentalità auto-motivata e le capacità di vita responsabili necessarie per navigare all'università nei primi anni del liceo. 

Secondo Barron, la cosiddetta "genitorialità in elicottero" può favorire "una minore fiducia in se stessi, scarsa autostima e un senso di impotenza". 

"Coloro che hanno tempo, spazio, libertà e autonomia sviluppano un metodo profondamente personale per affrontare le sfide e una vera competenza", ha scritto. "Di fronte all'incertezza e alle avversità, possono tirare dall'interno."

Sfida ma non sovraccaricare il tuo studente delle superiori

Spingere i tuoi studenti delle superiori a lavorare sodo ed esplorare nuove opportunità li aiuta a costruire il carattere, ma può anche portare a lavoro eccessivo e stress. Uno studio 2020 pubblicato nel Journal of Learning and Instruction ha rilevato che quasi l'80% degli studenti delle scuole superiori ha riferito di sentirsi stressato e il 58% ha riferito di sentirsi stanco. 

Le pressioni delle domande di scuola superiore e universitaria possono essere gravose e lo stress può avere conseguenze negative significative sulla salute mentale di uno studente, portando a volte a depressione, ansia e problemi cognitivi. Lo stress accademico può anche essere negativo influenzare il rendimento scolastico a breve e lungo termine, con conseguente diminuzione della motivazione, aumento del rischio di abbandono scolastico e minore probabilità di un impiego prolungato in futuro.

Sebbene sia indubbiamente importante motivare tuo figlio ad avere successo accademico, sovraccaricarlo può avere l'effetto opposto. Se il tuo studente delle superiori è demotivato, a volte è meglio dare loro un po 'di spazio e cercare di aiutarli fornendo un incoraggiamento positivo, aiutando con i compiti quando richiesto e discutendo sui loro obiettivi e interessi.

Assicurati che il tuo studente delle superiori dorma a sufficienza

Il sonno è importante e tuttavia sottovalutato. Due studenti delle superiori su tre dormire meno delle 8 ore al giorno raccomandato dal CDC e la mancanza di sonno può avere una serie di effetti negativi sulla salute mentale e sulla funzione cognitiva. La mancanza cronica di sonno può avere effetti a lungo termine sulla memoria, sulla concentrazione e sulla salute mentale in generale. È stato mostrato in alcuni casi provocare depressione, aumento del rischio di lesioni (in particolare durante la guida) e abuso di sostanze.

Impostando l'ora di andare a letto suggerita nei giorni feriali e incoraggiando il tuo studente delle superiori a mantenere un programma di sonno regolare, puoi aiutarlo a evitare alcuni dei problemi di salute comunemente associati alla privazione del sonno. 

Incoraggia il tuo studente delle superiori a essere socialmente attivo

Mentre gli accademici sono importanti, c'è molto di più nella vita che andare bene a scuola. È importante che i giovani sviluppino forti abilità sociali e sviluppino una rete di amici e colleghi su cui possono fare affidamento. 

Uno studio dai ricercatori della Pennsylvania State University e della Duke University hanno scoperto che il comportamento prosociale nei bambini piccoli è un predittore maggiore del successo futuro rispetto alle capacità accademiche. Le abilità sociali si sviluppano durante l'infanzia e l'adolescenza e fino alla prima età adulta, quando i bambini tendono a prendere le distanze dai genitori ea trascorrere più tempo in modo indipendente o con gli amici. Il desiderio di indipendenza è un tratto positivo e i genitori dovrebbero incoraggiare i propri figli a socializzare.

L'infanzia e l'adolescenza sono fasi cruciali nello sviluppo di un comportamento sociale sano, quindi è importante che i genitori incoraggino i propri figli a essere socialmente attivi in ​​giovane età e attraverso le turbolenze della giovane età adulta.

Partecipa alla Parent Teacher Association (PTA)

Sebbene non sia necessario essere eccessivamente coinvolti nella scuola del tuo studente delle superiori, aderire al PTA può essere un ottimo modo per rimanere coinvolto nella loro educazione senza essere invadenti nella loro vita quotidiana. Il coinvolgimento dei genitori nell'istruzione in giovane età è fondamentale e lo è uno dei migliori predittori di successo accademico. Al liceo, i genitori potrebbero non essere coinvolti nella vita quotidiana dei loro figli, ma possono comunque avere un'influenza sulla loro istruzione. 

Come membri del PTA, i genitori possono sviluppare relazioni con gli insegnanti e il preside dei loro figli e dare la loro voce alle decisioni importanti che influenzano le pratiche educative e il finanziamento scolastico. Gli RSP consentono un dialogo aperto tra genitori e studenti. Discutono una varietà di questioni, dai programmi di tutoraggio a questioni disciplinari comuni. Consentono inoltre agli amministratori e ai genitori di discutere gli stanziamenti di bilancio o il finanziamento. I genitori possono utilizzare le riunioni PTA per esprimere eventuali domande o dubbi che possono avere.

Molti genitori smettono di frequentare gli incontri PTA dopo la scuola elementare o media, ma rimangono una grande risorsa per i genitori, anche a livello di scuola superiore.

Fornisci al tuo studente delle superiori le risorse di cui ha bisogno per avere successo (incluso te stesso)

I genitori sono responsabili della creazione di un ambiente a casa favorevole all'apprendimento. Un forte ambiente di apprendimento offre agli studenti l'accesso alle risorse di cui hanno bisogno per avere successo, che si tratti di tutoraggio o di uno spazio tranquillo e privo di distrazioni per lo studio. Inoltre, i genitori dovrebbero assicurarsi che il loro studente delle scuole superiori abbia accesso a importanti risorse materiali come guide allo studio e organizzatori.

Ancora più importante, i genitori sono le migliori risorse. Come genitore, se necessario, puoi essere una guida allo studio, un tutor e un editore tutto in una volta per il tuo studente delle superiori. Se hanno bisogno di aiuto con un test imminente, ad esempio, puoi aiutarli a studiare interrogandoli o passando attraverso domande e concetti che devono conoscere. Inoltre, la tua semplice presenza e attenzione aiuterà a costruire la loro fiducia.

Conclusione

Il liceo è un momento turbolento nella vita di un bambino che è definito dal cambiamento e dall'indipendenza. Per aiutare i loro studenti delle superiori ad avere successo a scuola e nella vita, i genitori dovrebbero incoraggiarli a gestire i problemi in modo indipendente, mantenendo un ruolo attivo nella loro vita e rendendosi disponibili quando necessario.

La Rete Università