La Rete Università

In che modo la Fondazione Gates aiuta gli studenti a entrare nel college in mezzo a COVID

Con così tanta attenzione ai piani delle scuole che riguardano la riapertura, le precauzioni di sicurezza e l'istruzione virtuale, la Bill and Melinda Gates Foundation avverte che gli americani devono anche considerare come la pandemia COVID-19 possa avere un impatto sul futuro degli studenti. 

Ora, più che mai, gli studenti delle scuole superiori corrono un grave rischio di perdere la strada verso l'istruzione superiore e, a loro volta, di perdere future opportunità di carriera. Già più della metà degli studenti neri, latini e a basso reddito sono stati costretti a riconsiderare i loro piani di diploma post-liceale.

"COVID-19 potrebbe - oltre all'orribile pedaggio che ha già subito - far deragliare definitivamente i sogni di centinaia di migliaia di giovani", ha scritto Bill Gates in un post sul blog.

"Sfortunatamente, il 30% degli studenti bianchi e il 35-40% degli studenti neri e Latinx non si iscrivono al college entro due anni dalla fine del liceo e questi numeri sono pronti a salire alle stelle con l'impatto del COVID-19", ha aggiunto Gates . 

Nel tentativo di invertire questa tendenza e assicurarsi che gli studenti di ogni estrazione abbiano l'opportunità di perseguire i propri sogni, la Gates Foundation ha assegnato più di 23 milioni di dollari a tre organizzazioni senza scopo di lucro: College Advising Corps, City Year e Saga Education. 

Ciò che rende queste organizzazioni così speciali è che ognuna di esse si concentra su un approccio "near peer". 

"È importante che gli studenti comprendano l'intera gamma di opportunità a loro disposizione e che possono essere fornite solo in modo personalizzato", ha detto Sara Allen, direttrice dei percorsi educativi presso la Fondazione Gates, durante una chiamata con i giornalisti. "Loro (gli studenti) hanno bisogno di mentori che li conoscano come individui e possano aiutarli a vedere se stessi come frequentatori di college, come persone in determinate carriere".

  • Corpo di consulenza universitaria 

L'obiettivo principale del CAC è aumentare il numero di studenti delle scuole superiori a basso reddito, di prima generazione e sottorappresentati che accedono e completano l'istruzione superiore. 

L'organizzazione lo fa collocando i neolaureati nelle scuole superiori dove servono come consulenti universitari a tempo pieno, aiutando gli studenti a trovare e fare domanda per college e università. 

Attualmente, CAC lavora in 782 scuole superiori in tutto il paese e ha ottenuto risultati significativi. Nel 2018, gli studenti che lavoravano con i consulenti CAC avevano il 18% in più di probabilità di fare domanda per un college o un'università e il 19% in più di probabilità di entrare. 

Dall'inizio della pandemia, l'organizzazione ha identificato più di 170,000 studenti che stavano facendo domanda per l'università e gli aiuti finanziari e, con il supporto della Gates Foundation, è stata in grado di aiutare virtualmente questi studenti a completare il processo di domanda. 

Secondo la fondatrice e CEO del CAC Nicole Hurd, il 66% dei consulenti dell'organizzazione sono persone di colore, il 59% era idoneo a Pell al college e 55 sono stati i primi nelle loro famiglie ad andare al college. 

"Penso che ci sia molta credibilità nel dire 'Conosco la tua storia e la vivo con te'", ha detto Hurd durante la chiamata. 

I consulenti lavorano spesso anche con studenti privi di documenti e senzatetto. E, anche se i consulenti non hanno sperimentato queste cose, fanno comunque uno sforzo per entrare in empatia con gli studenti. 

"Se non mi identifico necessariamente con la tua situazione, ciò non significa che non possiamo simpatizzare e non riesco a capire l'esperienza che stai attraversando", ha detto Cameron Schmidt-Temple, un consulente del CAC, durante la chiamata. 

In totale, la Gates Foundation ha assegnato circa $ 1 milione a CAC. L'organizzazione mira a raggiungere altri 300,000 studenti e aiutare altri 69,000 studenti ad accedere all'università.

  • Anno della città

City Year inserisce nelle scuole "coach per il successo degli studenti" che fungono da modelli, offrono incoraggiamento e aiutano gli studenti a rimanere sulla buona strada per il college. Attualmente, l'organizzazione serve 29 città con 3,000 membri di Americorps che servono come coach per il successo degli studenti per 250,000 studenti che frequentano 350 scuole. 

L'organizzazione si impegna a sviluppare forti relazioni personali con gli studenti e aiuta a sviluppare non solo le loro capacità accademiche, ma anche le loro abilità sociali ed emotive. 

City Year fa attenzione anche ai primi indicatori che possono prevedere quando uno studente potrebbe perdere il proprio percorso accademico. Se necessario, i coach del successo intervengono con il supporto individuale. 

Le scuole che collaborano con City Year hanno tre volte più probabilità di migliorare i tassi di competenza in matematica e due volte più probabilità di migliorare la competenza nelle valutazioni statali dell'inglese, ha affermato Tasha Booker, direttore esecutivo di City Year Columbus, durante la chiamata. 

In mezzo alla pandemia, City Year ha dovuto operare principalmente online. Ma questo non ha rallentato il suo supporto. Spesso, gli allenatori di City Year iniziano la mattina con attività di consapevolezza virtuale come la meditazione, ha detto Booker. E, tramite chat virtuale, gli allenatori sono quasi sempre disponibili per rispondere a qualsiasi domanda accademica che gli studenti possano avere.

In totale, la Gates Foundation ha investito più di 15 milioni di dollari in City Year. Il nuovo premio in denaro di $ 1.5 milioni sosterrà una rete di scuole medie e sarà utilizzato per promuovere la resilienza e il senso di appartenenza degli studenti. 

  • Saga Education 

Saga Education colloca tutor di matematica nelle scuole superiori, dove forniscono tutorial di matematica personalizzati e coerenti. 

Secondo uno studio sull'efficacia di Saga, gli studenti del programma hanno imparato l'equivalente di più di due anni aggiuntivi di matematica in un anno accademico. Questo successo si è diffuso anche a test standardizzati e ad altre classi, poiché gli studenti hanno visto aumentare i punteggi in entrambe le aree.

La visione generale di Saga Education è eliminare l'ineguaglianza educativa e garantire l'eccellenza a tutti gli studenti. Per raggiungere questo obiettivo, l'organizzazione si concentra sull'apprendimento personalizzato e sul tutoraggio basato sulle relazioni, ha detto durante la chiamata AJ Gutierrez, co-fondatore di Saga Education. 

I tutor lavorano con 2-4 studenti alla volta e si incontrano con gli stessi studenti ogni giorno o due per un anno intero. In questo modo si possono costruire relazioni e fiducia. 

La Fondazione Gates ha assegnato a Saga Education 7 milioni di dollari dal 2018. L'ultimo premio di 4.6 dollari consentirà a Saga di collocare 36 tutor in sei scuole superiori, servendo un totale di 2,000 studenti matricole in due anni.

Un appello all'azione

Bill Gates incoraggia le persone, in particolare i neolaureati, ad aiutare nello sforzo di mantenere i giovani sulla buona strada per l'istruzione superiore. 

"Se sei un neolaureato, spero che prendi in considerazione la possibilità di collaborare con una di queste organizzazioni", ha scritto Gates nel suo post sul blog. "Hanno sempre bisogno di persone di talento per ispirare i giovani studenti".

"È impossibile elencare tutti i modi in cui COVID-19 ha rovesciato il sistema educativo americano", ha aggiunto. "E tutoraggio, tutoraggio e consulenza non sono proiettili d'argento che risolveranno ogni problema. Ma saranno una parte essenziale per mantenere i giovani sulla buona strada per un futuro migliore ".

La Rete Università