Categoria: life Extension

  • Dovremmo avere paura dell'IA?

    Dovremmo avere paura dell'IA?

    Per decenni, gli esseri umani hanno fantasticato sull'idea di un'acquisizione del controllo dell'intelligenza artificiale (AI). Film di fantascienza come "2001: Odissea nello spazio", "The Terminator" e "I, Robot" hanno affascinato gli spettatori per anni, soprattutto perché hanno sbirciato la possibilità di un futuro distopico guidato dall'intelligenza artificiale. Ma oggi, quel futuro distopico potrebbe essere troppo vicino per essere confortato. Prima del suo […]

    Continua a leggere...

  • L'intelligenza artificiale è il futuro del rilevamento del cancro al seno?

    L'intelligenza artificiale è il futuro del rilevamento del cancro al seno?

    Il cancro al seno è tra le principali cause di morte negli Stati Uniti Secondo il National Cancer Institute, quest'anno sono previsti circa 268,670 nuovi casi di cancro al seno e si prevede che 40,920 donne moriranno a causa della malattia. Inoltre, una donna su otto svilupperà il cancro al seno ad un certo punto della propria vita. Sfortunatamente, […]

    Continua a leggere...

  • Le donne lo uccidono nei campi STEM

    Le donne lo uccidono nei campi STEM

    Sebbene le donne rappresentino il 45.8% della forza lavoro statunitense, esistono ancora divari di genere significativi nei campi della scienza, della tecnologia, dell'ingegneria e della matematica (STEM). Ma ciò non significa che le donne non stiano facendo alcune delle scoperte scientifiche più incredibili fino ad oggi. In effetti, il numero di donne che accedono a carriere STEM sta crescendo in tutto il mondo e [...]

    Continua a leggere...

  • Le donne lo uccidono nella ricerca sul cancro

    Le donne lo uccidono nella ricerca sul cancro

    Il cancro è tra le principali cause di morte nel mondo. Nel 2018, secondo il National Cancer Institute, solo negli Stati Uniti verranno diagnosticati 1.7 milioni di nuovi casi di cancro con oltre 600,000 persone che muoiono a causa della malattia. Circa il 38 per cento degli uomini e delle donne americani verrà diagnosticato un cancro ad un certo punto in [...]

    Continua a leggere...

  • I tumori mammari possono attaccare attivamente le cellule tumorali invasive, i risultati dello studio

    I tumori mammari possono attaccare attivamente le cellule tumorali invasive, i risultati dello studio

    I ricercatori della Johns Hopkins University hanno recentemente scoperto che lo strato cellulare che circonda i dotti del latte materno, chiamato mioepitelio, funziona come una difesa attiva contro le metastasi del cancro al seno. Gli scienziati in precedenza credevano che questo strato cellulare agisse solo come una barriera stazionaria per prevenire l'invasione del cancro, ma in una dimostrazione con i topi, il team della Johns Hopkins ha scoperto [...]

    Continua a leggere...

  • Un nuovo metodo porta a robot piccoli e morbidi per procedure delicate

    Un nuovo metodo porta a robot piccoli e morbidi per procedure delicate

    I ricercatori hanno sviluppato un nuovo metodo per fabbricare materiali morbidi su scala millimetrica, aprendo la strada a microrobot flessibili da utilizzare nelle procedure mediche e in altri ambienti di difficile accesso. Il team di ricerca, composto da membri del Wyss Institute for Biologically Inspired Engineering di Harvard, della Harvard John A. Paulson School of Engineering and Applied Sciences (SEAS) e della Boston University, […]

    Continua a leggere...

  • La tecnologia indossabile aiuta i fumatori a smettere per sempre

    La tecnologia indossabile aiuta i fumatori a smettere per sempre

    Un team di ricercatori della Case Western Reserve University ha sviluppato un sistema di allarme automatico personalizzato per aiutare le persone a smettere di fumare, utilizzando la tecnologia indossabile. È difficile smettere di fumare. Con la maggior parte delle persone, bastano solo tre tentativi per diventare dipendenti dalla nicotina, una sostanza chimica che crea dipendenza nelle sigarette e, secondo il Center for Disease [...]

    Continua a leggere...

  • Il dispositivo rileva commozioni cerebrali con solo una goccia di sangue

    Il dispositivo rileva commozioni cerebrali con solo una goccia di sangue

    I ricercatori dell'Università di Ginevra (UNIGE) hanno sviluppato un esame del sangue in grado di rilevare lievi lesioni cerebrali traumatiche (mTBI), comunemente chiamate commozioni cerebrali, sul posto e in pochi minuti. Richiedendo solo una singola goccia di sangue, il dispositivo analizza il livello di proteine ​​nel sangue per verificare la presenza di commozione cerebrale. La notizia segue il recente [...]

    Continua a leggere...

  • Un'elevata assunzione di frutta e verdura può ridurre il rischio di cancro al seno

    Un'elevata assunzione di frutta e verdura può ridurre il rischio di cancro al seno

    Secondo un nuovo studio, mangiare elevate quantità di frutta e verdura ogni giorno può ridurre il rischio di cancro al seno e tumori aggressivi nelle donne. I ricercatori della Harvard TH Chan School of Public Health hanno scoperto che le verdure gialle e arancioni e le verdure crocifere come i broccoli, in particolare, sono significativamente associate alla parte inferiore del seno [...]

    Continua a leggere...

  • I ricercatori creano globuli bianchi sintetici per combattere le malattie

    I ricercatori creano globuli bianchi sintetici per combattere le malattie

    I ricercatori dell'UCLA hanno sviluppato linfociti T artificiali, o cellule T che sono così vicine alle cellule T umane che un giorno potrebbero essere utilizzate per curare il cancro e altre malattie autoimmuni. Le cellule T sono un tipo di globuli bianchi che svolge un ruolo chiave nella lotta contro germi specifici. Prima maturano in [...]

    Continua a leggere...

  • Il metodo rivoluziona il monitoraggio della diffusione del cancro

    Il metodo rivoluziona il monitoraggio della diffusione del cancro

    Un team di ricercatori ha sviluppato un nuovo metodo per monitorare la diffusione delle cellule tumorali, ottenendo una comprensione più chiara della migrazione del cancro che mai. La diffusione delle cellule tumorali in diversi punti del corpo, nota come metastasi, è l'elemento più pericoloso del cancro. La malattia metastatica causa quasi il 90% di [...]

    Continua a leggere...

  • Il sistema di intelligenza artificiale e radar allevia la necessità per i diabetici di prelevare il sangue

    Il sistema di intelligenza artificiale e radar allevia la necessità per i diabetici di prelevare il sangue

    I ricercatori dell'Università di Waterloo in Canada hanno sviluppato un nuovo sistema per i diabetici per monitorare la glicemia senza doversi pungere il dito più volte al giorno. Utilizzando l'intelligenza artificiale (AI) e un dispositivo radar sviluppato congiuntamente da Google e Infineon, i ricercatori possono rilevare i cambiamenti nei livelli di glucosio senza disegnare fisicamente [...]

    Continua a leggere...

  • Il rivoluzionario piedino protesico a basso costo consente a Amputees di camminare naturalmente

    Il rivoluzionario piedino protesico a basso costo consente a Amputees di camminare naturalmente

    La tecnologia degli arti protesici è notevolmente avanzata negli ultimi anni, ma i nuovi design possono costare decine di migliaia di dollari, lasciando molti amputati senza prodotti convenienti. Ora, gli ingegneri del MIT hanno sviluppato un piede protesico passivo a basso costo che può essere personalizzato per adattarsi all'individuo e imitare una camminata abile. “[Camminare] è qualcosa di così fondamentale […]

    Continua a leggere...

  • Le zanzare custodiscono il segreto per gli aghi indolori

    Le zanzare custodiscono il segreto per gli aghi indolori

    Le zanzare, i fastidiosi piccoli insetti responsabili della diffusione di malattie e della rovina dei barbecue estivi, hanno un indizio sui progressi della medicina. La sonda a forma di ago che gli insetti usano per aspirare il sangue ha ispirato i ricercatori della Ohio State University a sviluppare un microago indolore. "Una zanzara può sedersi sulla pelle per diversi minuti e succhiare il sangue senza dolore", ha detto [...]

    Continua a leggere...

  • Il nuovo composto farmacologico può fermare il cancro dalla diffusione

    Il nuovo composto farmacologico può fermare il cancro dalla diffusione

    Metà della battaglia quando si combatte il cancro è assicurarsi che le cellule infette non si diffondano in tutto il corpo. Potrebbe essere la differenza tra la vita e la morte. Ora, per la prima volta, un team di ricercatori ha scoperto un composto farmacologico che può far rimanere le cellule tumorali. "Il movimento è la chiave: la differenza è nera [...]

    Continua a leggere...

La Rete Università