La Rete Università

L'organizzazione non profit si adatta a COVID-19 passando alle borse di studio

Sebbene la pandemia COVID-19 abbia portato a un aumento della domanda di servizi non profit, ha reso quasi impossibile per molti di loro operare normalmente. Quindi, hanno dovuto innovare. 

Prendiamo come esempio l'organizzazione no profit Cinderella's Attic con sede a San Diego. Per la prima volta in quasi 15 anni, Cinderella's Attic, che tradizionalmente ha fornito abbigliamento formale e accessori gratuiti alle ragazze delle scuole superiori provenienti da famiglie a basso reddito, non ha potuto tenere il suo evento annuale Prom Boutique. Al suo posto, l'organizzazione no profit sta lanciando un programma di borse di studio per aiutare le giovani donne a migliorare la loro istruzione. 

"Con la pandemia, non siamo stati in grado di aiutare le centinaia di ragazze che normalmente raggiungiamo ogni anno", ha detto Kerry Spark, fondatore e presidente di Cinderella's Attic. “Quindi, dobbiamo reinventarci. Ora stiamo lanciando un file programma di borsa per aiutare queste stesse ragazze non solo a vedere le varie opportunità a loro disposizione, ma anche per aiutarle ad accedere a tali opportunità ".

Per il prossimo futuro, tutti Donazioni to Cinderella's Attic andrà direttamente nella sua borsa di studio. Ogni $ 1,000 raccolti aiuterà l'organizzazione a fornire una borsa di studio a un'altra ragazza. 

Spark ha avuto l'idea per Cinderella's Attic mentre era una studentessa a Boston che studiava per diventare un'insegnante. Lì, è diventata iper-consapevole delle difficoltà finanziarie che così tante giovani donne hanno dovuto affrontare durante l'ultimo anno delle superiori. 

"Ho visto che questo li stava influenzando mentalmente ed emotivamente anche", ha detto Spark. “Molti degli studenti con cui lavoravo personalmente come educatore in quel momento non avevano la capacità di partecipare ai balli di fine anno, che, ai miei occhi, non era un evento da non perdere. Non potevano permettersi un vestito o delle scarpe. Alcuni non avevano nemmeno indossato un vestito prima. "

Quando Spark si è trasferita sulla costa occidentale, ha visto una situazione simile. Con il desiderio di aiutare queste ragazze a creare fiducia e sentirsi a proprio agio nella propria pelle, ha deciso di avviare Cenerentola's Attic.

Per 14 anni, l'organizzazione non profit ha tenuto una Prom Boutique annuale. Ha trasformato un locale locale in una boutique chic con abiti, scarpe, borse, gioielli e altri accessori, che le ragazze potevano ritirare gratuitamente. Le ragazze sono state anche fornite con trucco gratuito e prove di capelli per avere alcune idee per la serata del ballo. Nel suo primo anno, l'organizzazione non profit ha aiutato circa 20 ragazze. Nel 2019, tuttavia, l'organizzazione ha aiutato più di 160 ragazze. 

"Questi semplici atti di gentilezza - semplicemente facendo sapere a queste ragazze che ci teniamo e siamo disposti ad aiutare - fanno una differenza duratura sulla loro fiducia e carattere in un'età impressionabile", ha detto Spark. 

La Prom Boutique di quest'anno, prevista per aprile, è stata cancellata a causa della pandemia. Per il momento, Cinderella's Attic metterà i suoi sforzi ed energie per costruire il suo programma di borse di studio. Le borse di studio saranno assegnate a giovani donne svantaggiate nella zona di San Diego, che altrimenti avrebbero beneficiato dell'annuale Prom Boutique. 

"Siamo davvero entusiasti di lanciare il programma di borse di studio e crediamo che sia la naturale evoluzione del nostro programma a Cinderella's Attic", ha detto Spark. 

È disponibile l'intervista completa di TUN con Spark qui.

La Rete Università