Top 3 fonti di notizie per gli studenti universitari vi sorprenderà

Top 3 fonti di notizie per gli studenti universitari vi sorprenderà

Negli ultimi 4 anni, TUN ha condotto un sondaggio, giusto in tempo per il rientro a scuola, per studiare le tendenze tra gli studenti universitari. Quest'anno abbiamo aggiunto una domanda: "Quali sono le tue tre principali fonti di notizie?" I risultati non sono stati esattamente quelli che ci aspettavamo e hanno sfatato alcuni dei miti dei media moderni.

I social media non sono re

Il crescente consenso tra le persone nei media è che gli studenti universitari di oggi ricevono le loro notizie attraverso i social media. Ma questo non è accurato. Mentre è vero che i siti / le app di social media sono tra le principali fonti di notizie citate dagli studenti universitari nel nostro sondaggio, i social media come categoria sono arrivati ​​al terzo posto dietro le piattaforme multimediali di notizie di rete e giornali nazionali.  
screen-shot-2016-10-03-at-3-22-48-pm

 

Coda lunga

In questo giorno di una moltitudine di organi di stampa, non è stata una sorpresa apprendere che gli studenti universitari hanno nominato più di 50 fonti di notizie, nessuna delle quali ha raccolto più del 17% del pubblico. La CNN ha guidato il gruppo con un margine enorme, con il New York Times e Facebook rispettivamente al secondo e terzo posto. Facebook ha superato tutti gli altri social media messi insieme.

screen-shot-2016-10-03-at-3-23-21-pm

Il nuovo arrivato theSkimm Ties with Fox News

Sebbene non sia stata una sorpresa che il New York Times e la CNN siano usciti prima di Fox News, dato che gli studenti universitari tendono ad essere meno conservatori, è stata piuttosto una sorpresa apprendere che la piccola start-up theSkimm era legata alla Fox. TheSkimm invia una raffica di e-mail quotidiana che riassume le notizie in un formato di facile lettura al suo pubblico composto principalmente da giovani donne.  

Sono necessarie ulteriori misurazioni

Questa è la prima volta che abbiamo misurato le abitudini di notizie degli studenti universitari come parte del nostro studio annuale. I risultati erano del tutto contrari alle credenze popolari, quindi intendiamo condurre uno studio separatista per approfondire la questione. Rimanete sintonizzati!

La Rete Università