La Rete Università

5 modi per staccarti dai social media

Sappiamo tutti che il rovescio della medaglia dei social media - vale a dire che fa sentire le persone alienate piuttosto che connesse, tradendo così il proprio nome. Siamo ben consapevoli che i social media hanno il potere di avere un impatto negativo sui nostri pensieri, emozioni e desideri - possono offuscare le nostre visioni e prospettive, distorcendo la nostra visione della "realtà"; può creare false paure e amplificare le nostre insicurezze, rendendo FOMO una forza trainante importante; può ridurre la nostra capacità di attenzione tanto quanto il nostro livello di tolleranza.

Ma vivendo nel 21st secolo, è quasi impossibile evitare o astenersi completamente dai social media. Ecco perché "smettere" non è la soluzione. La maggior parte di noi non può farlo, comunque.

Quindi la vera domanda è, come possiamo assicurarci di non diventare schiavi o dipendenti dai social media?

Perché dopo tutto, i social media sono solo "dannosi" come lasciamo che siano ...

➫ Proposta: social media rallentati e “veloci”.

I frequenza e l'intensità del tuo utilizzo sui social media determina se sei "dipendente" o meno dai social media.

Quindi, prima, è necessario controllare lo stato (no, non lo stato di FB, ma il consumo di social media e sull'uso di modelli).

Ponetevi queste domande:

  • Si fa a controllare il vostro Instagram o Facebook (o qualsiasi altra piattaforma di social media) eccessivamente?
  • Ti senti ossessionato da quanti "mi piace" ottieni e ti agiti quando non ne hai abbastanza?
  • Ti equiparare il numero di seguaci e amici sui social media per la popolarità o likability?
  • Ti senti invidioso o geloso quando vedi la vita "perfetta per l'immagine" dei tuoi amici sui social media?
  • Ti senti come se ti perdessi sempre o venissi escluso da eventi significativi?

Se hai risposto sì a tutte o alla maggior parte di queste domande ...

Ecco alcuni passi pratici che si possono adottare per ridurre al minimo l'uso di, e gradualmente staccarsi da, social media:

1. Trovare un hobby al di fuori del mondo di Internet.

Che si tratti di sport, arte, musica, uscire con gli amici o scoprire nuovi ristoranti, trovare qualcosa che si può godere, FUORI CAMPO. Scherzi a parte, è molto meglio che scorrere lo stesso newsfeed 40 volte al giorno.

2. Non vivere secondo il motto / mentalità "foto o non è successo".

Questa mentalità rovina il divertimento, davvero. Ironia della sorte (ma troppo spesso), perdiamo momenti divertenti perché siamo troppo occupati a cercare di catturare perfettamente i momenti "divertenti". E la verità è che i ricordi affezionati il ​​più delle volte non sono "registrati", né devono essere "provati".

3. Prendere in considerazione l'eliminazione di alcune applicazioni dal telefono.

Identifica su quali piattaforme di social media trascorri più tempo e, se ritieni che sia diventata un'ossessione malsana o una piattaforma per la procrastinazione, eliminala dal tuo telefono. Mentre FOMO è reale, la verità è che probabilmente non ti stai perdendo molto. E ironicamente, FOMO è più evidente quando sei sui social media rispetto a quando non lo sei.

4. Non aver paura della solitudine.

Il silenzio fa bene alla tua anima, anche se sei un estroverso! Il mondo è un luogo rumoroso e, a meno che tu non abbia deliberatamente messo a parte il tempo per stare da solo (per riflettere, meditare o semplicemente per stare fermo), la tua mente sarà sempre occupata o asservita da qualcosa. Non evitare la solitudine, ma usala per ricaricarti: la solitudine non equivale alla solitudine!

5. Fare piani per vedere faccia a faccia le persone.

Nascondendosi dietro gli schermi di comunicare le cose che avevano lo scopo per il faccia a faccia non è solo limitando, ma francamente, vile. Inoltre, perché scegliere 2D sopra 3D?

Alla luce di un nuovo anno si avvicina, perché non impostare alcuni confini sani che ci libererà dalle distrazioni e ci portano in uno stile di vita più sano?

[🔸Questo post è stato originariamente pubblicato su La giovane promessa.🔸]

La Rete Università