La Rete Università

Early Christian Outlook e la sua matrice ebraica: narrazioni di vangeli e atti

Descrizione

Quando i primi seguaci di Gesù suggerirono che il loro insegnante fosse l'unto, il Messia, promesso dagli antichi profeti che avrebbero portato la redenzione a Israele, applicarono a Gesù una più ampia credenza messianica ebraica. Quali diversi tipi di idee messianiche stavano coltivando le persone? Un'aspettativa messianica era un punto di vista dominante o marginale? A quali gruppi ebraici i primi seguaci di Gesù si sentirono vicini e da chi erano allontanati? Il movimento che aveva avuto inizio nella Terra d'Israele avrebbe raggiunto in una fase iniziale il più ampio mondo greco-romano, sia ebrei che non ebrei. Quanto furono i primi testi cristiani, provenienti da quella fase di lingua greca, influenzati dal loro nuovo ambiente culturale? Riflettono ancora fedelmente le credenze iniziali dei seguaci di Gesù? Li reinterpretano in modo drammatico? O addirittura voltano loro le spalle? Sono tutte questioni complicate, cruciali anche per comprendere la nascita del cristianesimo dall'interno della matrice ebraica, così come i vari movimenti religiosi moderni. E queste sono solo una parte delle domande da porsi se vogliamo veramente raggiungere una tale comprensione. La nostra inchiesta può portarci a delle risposte inaspettate. Se sei pronto a far parte della discussione in corso e sei disposto a scoprire quella che può essere definita una prospettiva di Gerusalemme sull'argomento, sei invitato a partecipare al nostro corso.

Prezzo: $ 49 - GRATUITO per l'audit!

Early Christian Outlook e la sua matrice ebraica: narrative di Vangeli e Atti attraverso edX, una piattaforma per l'educazione fondata da Harvard e dal MIT.

Early Christian Outlook e la sua matrice ebraica: narrazioni di vangeli e atti - IsraelX