La Rete Università

Democrazia economica: l'alternativa cooperativa

Descrizione

Cosa accadrebbe se i lavoratori gestissero le proprie attività? Le imprese gestite dai lavoratori prenderebbero le stesse decisioni delle loro controparti capitaliste? Una simile economia potrebbe essere efficiente? Quali politiche potrebbero essere implementate per promuovere un settore cooperativo? Questo corso si concentrerà su queste domande centrali mentre discutiamo dell'impatto interno della proprietà dei dipendenti; produttività, governance e gestione, nonché l'impatto esterno della proprietà dei dipendenti; ricadute per la salute, la democrazia e l'economia locale. Discuteremo anche la semplice teoria economica dell'azienda gestita dal lavoro. Le cooperative hanno molte caratteristiche interessanti, tra cui l'elevata produttività. Ma rappresentano una percentuale relativamente piccola del PIL nella maggior parte delle economie. Analizziamo le possibili ragioni di questo apparente paradosso. Vi è un ampio interesse in tutto il mondo per le cooperative in alternativa alla società capitalista, in particolare dopo il crollo finanziario del 2008. L'economia e le altre scienze sociali acuiscono il dibattito sulle cooperative. Dopo aver seguito questo corso, sarai più preparato a partecipare alla discussione pubblica sulle cooperative, a unirti a una cooperativa o persino a crearne una nuova. Questo corso è stato creato in collaborazione con le seguenti istituzioni:

Prezzo: $ 49 - GRATUITO per l'audit!

Democrazia economica: l'alternativa cooperativa attraverso edX, una piattaforma per l'educazione fondata da Harvard e dal MIT.

Democrazia economica: l'alternativa cooperativa - EdinburghX